Pain d’épice – ogni anno uno diverso


Pain d'épice titolo

E’ troppo buono e se lo si fà una prima volta a Natale , poi lo si fà sempre.

Anche se non appartiene alla mia tradizione ogni Natale mi piace rifare questo dolce dai profumi caldi e speziati.

 E’ un dolce dal caretteristico sapore di miele e zenzero che non piace veramente a tutti.

Questa volta ho trovato una ricetta senza il miele, utilizzando la melassa, che oltre alla morbidezza e alla compattezza della parte interna , gli conferisce questo colore scuro al “cioccolato” e per dargli un piacevole gusto acidulo ho aggiunto dei lamponi, pochi per la verità ,sono certa pero’ che con la giusta quantità questo dolce assume una golosità maggiore.

In questa foto giu si intravedono i pochi lamponi, mentre nell’altra foto son capitati i pezzi (ultimi resti) senza 😦

Pain d'épice aux framboises

Lascio sempre la vostra fantasia a ‘migliorare’ e personalizzare il gusto del  dolce, con la frutta che vi conviene di più.

Come per  tutti  voi, cari affezionati lettrici e lettori, questo é un periodo di corse, tra lavoro ed impegni di casa e per le imminenti feste il tempo scorre talmente veloce che c’é poco spazio per i passatempi preferiti.

Riusciro’, spero, a postare qualche altra ricetta prima di congedarvi da voi e sopratutto prima che sia  Natale, i miei auguri non mancheranno 🙂 Buon mercoledi’!

ingredienti pain d'é

Se vuoi visualizzare e stampare la ricetta CLICCA QUI

Annunci

24 pensieri riguardo “Pain d’épice – ogni anno uno diverso

  1. sembra pensato per me con quella gallinella sulla tazza 🙂 ….è un dolce davvero speciale …assaggiato qualche volta, ma mai da una preparazione casalinga e fatto con il cuore…un abbraccio grande

    Mi piace

  2. mi hai dato una grande idea con i ravioli, anche con i gamberetti sono deliziosi.approfitto anche io per gli auguri perchè purtroppo so che le prossime giornate saranno “in salita”.un bacio grosso mentre ti rubi una fetta di pan d’epice!

    Mi piace

  3. ciao Patrizia è un pò che sto ammirando le tue foto… stanno diventando sempre più belle … 🙂 per Natale abbiamo avuto la stessa idea una torta speziata dal profumo e dal colore caldo e avvolgente… 🙂
    brava brava bravaaaaaaa

    e buon Natale

    Pippi

    Mi piace

  4. Tesoro!!!mi hai dato un’idea….che svelerò presto, nn appena la realizzerò!
    Questa versione mi piace davvero tanto, la melassa a quel sapore non troppo dolce che amo molto 🙂
    Bacionissimo

    Mi piace

  5. Ooooh!!! ma che bello!!! E poi io adoro il pan d’épice! con la marmellata, a fette con il miele, inzuppato nel latte o, più semplicemente, da solo. Se un Natale è per sempre, credo che correrò il rischio di provare : )

    Mi piace

Rispondi a Lo Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.