Farcire


Farcia

  Version française de la recette en bas

Oltre che a conservare, in estate ci piace farcirle le verdure. 
Questa farcia é a base di riso e erbe aromatiche, facile da preparare anche in anticipo di un giorno. Poi và utilizzata su verdure ben lavate e svuotate e da passare in forno. La particolarità di questa farcia é di lasciare a bagno il riso per un’ora, cosi’ sarà perfetta la sua cottura in forno. Usate del riso per risotti, della marca che più preferite, mentre non é indicato l’utilizzo ,in questo caso, del  riso integrale.

Ho pensato di provarla farcendo dei bei peperoni rossi e gialli, carnosi e dolci. Li ho preparati la sera cosi’ che il giorno dopo erano pronti da passare in forno giusto a mezzoggiorno e gustati tiepidi. Sono anche ottimi freddi. L’idea é utile nel caso ci si vuole preparare per un pic-nic al mare o in montagna. Oltre ai peperoni questa farcia, puo’ essere infilata nei pomodori, nelle zucchine, melanzane o anche in foglie di spinaci e cavolo verza.
Peperoni farciti al riso

Farcia verde al riso
Per 4 peperoni

  • 100 g di riso arborio
  • 50 g di pistacchi mondati
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 8 rametti di basilico
  • 6 rametti di coriandolo
  • 6 rametti di menta
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe
  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
1)Lavare il riso sotto l’acqua corrente e metterlo in una ciotola. Coprirlo completamente di acqua fredda e lasciarlo riposare 1 h. Poi scolarlo bene.
2)Lavare le erbe aromatiche e asciugarle. Prendere le foglie e mixarle . Versarle in una ciotola.
3)Pelare l’aiglio e schiacciarlo con lo schiaccino, nella ciotola, aggiungere l’olio il sale ed il pepe.
4) Scolare bene il riso e mescolarlo nella ciotola con gli aromi, aggiungere i pistacchi tagliati grossolanamente ed il parmigiano. Mescolare.
5) La farcia é pronta per essere utilizzata: svuotare i peperoni dei loro semi , farcirli con il riso, aggiungervi 4 cucchiai d’acqua e un filo d’olio. Passarli in forno a 180°C per 40 minuti circa.
Stampa la ricetta
Version française

Farci al riso

Farce verte au riz
Pour 4 poivrons

  • 100 g de riz
  • 50 g de pistaches décortiquées, nature
  • 100g de parmesan finement et fraichement râpé
  • 1 gousse d’ail
  • 1 gros bouquet de persil plat
  • 1 brins de basilic
  • 6 brins de coriandre
  • 6 brins de menthe 
  • 6 cuillerées à soupe d’huile d’olive
  • sel et poivre
  • 2 poivrons rouges
  • 2 poivrons jaunes
1)Rincez le riz sous l’eau courrante et mettez-le dans une terrine. Couvrez-le largement d’eau et laissez-le tremper 1 h avant de l’egoutter.
2)Rincez les herbes et épongez-les. Retirez les tiges et mixez les feuilles rapidement dans un robot . Versez-le dans une jatte.
3)Pelez la gousse d’ail et passez-la au presse-ail dans la jatte. Ajoutez l’huile, sel e poivre.
4)Egouttez le riz et versez-le dans la jatte avec le pistaches  grossièrement  hachées et le parmesan. Mélangez bien avec une spatule.
4) la farce est prête :  Videz les poivrons et les farcir avec cette farce, ajoutez 4  c à s d’eau dans chaque poivrons , en filet d’huile d’olive et passez au four à 180°C. pendant 40 min.
Imprimer la recette

15 pensieri riguardo “Farcire

  1. @Buondi'-)@Cibou,mentre mi godo un'altro biscotto …si direi che non é molto facile anche qui i peperoni sono giganti,io propongo di comprare delle cocottine ed andare al mercato :-)***

    "Mi piace"

  2. DOpo i pomodotri al riso mi si è aperto un mondo, però se penso ai peperoni ripieni in genere mi viene in mente il classico peperone ripieno di mollica, che per carità, è buono, ma non mi metterei a farlo io adesso, ecco. Invece questi mi ispirano eccome….riso profumato alle erbe contenuto in un peperone ammorbidito dalla cottura, il tutto nelle cocottine…devo trovare dei peperoni a misura delle coocottine o delle cocottine a misura dei peperoni giganti che trovo qui :DUn bacio!

    "Mi piace"

  3. Ciao e Grazie @MeggY, é proprio quello che faro' nel prossimo autunno, é una farcia molto versatile ed anche le erbe possono essere variate :)Mia Cara @Blue, qui fa proprio freddino ed la voglia dei fornelli, forno in particolare non l'ho affatto persa, tant'é che ne approfitto di più essendo in vacanza. grazie^^@Wenny…niente di grave, capita appena svegli anzi a me anche a mezza mattinata, specie se poi si é in vacanza :)))@Onde…spero ti ho fatto venure la voglia sono davvero molto pratici e buoni 🙂 grazie^^@Elel, benvenuta e grazie^^@Donatella, molto pratici 😉 ^^@Simo,@Terry, grazie mille :)@Mirtilla, nelle zucchine, molto molto buona ^^@Prez, bé si la maionese non é molto light ma buonissimi i pomodorini con il tonno :)))

    "Mi piace"

  4. @Mariluna: oddio scusa, ho fatto confusione! Avevo aperto prima la pagina di Elvira e mi erano rimasti in mente i pomodori ripieni, fatti secondo la ricetta di Alex… qui da te ho trovato questi peperoni bellissimi che voglio fare stasera… solo che ho mescolato le due cose… mamma che figura… peronami, è che dormivo (tutt'ora non sono brillante!).Un abbraccio,wenny

    "Mi piace"

  5. Mariluna cara, buongiorno!Ti voglio ringraziare doppiamente: mi hai fatto riscoprire le bellezza, bontà e genuinità di un tipo di preparazioni che avevo archiviato come *out*. Dunque grazie per avermi ricordato la ricetta di Alex e per aver condiviso la tua, che, salvo imprevisti, proporrò stasera. Poi ti dico :)Serena giornata,wenny

    "Mi piace"

  6. Buongiorno patty!Che bellissima idea quella di aromatizzare il riso con tutte queste erbette e poi riempirci delle verdure!I peperoni sono favolosi, ma io utilizzo molto spesso anche la verza, quindi credo proprio che proverò al più presto!!Buona giornata baci!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.