Pasta e fagioli


IMG_6049

Appena scesa dall’aereo, un vento caldo mi ha scompigliato i capelli nonostante siano cortissimi. Il grosso maglione che indossavo mi pesava, avevo già voglia di spogliarmi e tuffarmi nel mare che ammiravo già da su. Emozione. Come sempre!!!

E’ bella la mia Calabria ma traspare subito la sofferenza ancora di più ogni volta che  ci sono.

L’abbraccio forte ed affettuoso dei miei genitori, mi fà pesare poco il sonno perduto per la partenza e lo stres che mi accompagna. Non é sempre facile partire, né da una parte, né dall’altra.

Tutte le cose ritrovate al loro posto nella mia casa, confortante silenzio e calma.

Poi il profumo della cucina di mia madre, un piatto importante, familiare, unico.

Questa pasta e fagioli non ha nulla di speciale, non ha un’ingrediente nuovo, insolito o orignale, non ha un’aroma particolare se non il profumo di casa, di tradizione, di cose antiche, buono semplicemente, ma tanto confortante e ricco di affetto. Tutti o comunque la maggiorparte sa come fare  una pasta e fagioli ma cio’ che conta in un piatto cosi semplice é la qualità degli ingredienti: Fagioli, olio d’oliva e pasta che siano di ottima qualità.

IMG_6040

Pasta e fagioli

Per 4 persone

  • 200/250 g di fagioli di tua scelta ( cannellini,borlotti,fagioli rossi ecc…)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 g di filetti di pomodori San marzano in conserva
  • 2 rametti di rosmarino
  • 350 g di pasta corta di tuo gusto
  • sale e pepe eventualmente un piccolo peperoncino
  • Olio extra vergine d’oliva di ottima qualità

Metti ammollo i fagioli per 12 ore in acqua fredda e senza addizione di bicarbonato. Passato questo tempo, rinfrescali con dell’acqua pulita e farli cuocere in una pentola pesante ( in coccio sarebbe l’ideale) ricoperti di acqua fredda e a fiamma dolce, aggiungento un piccolo rametto di rosmarino ed uno spicchio d’aglio, fino a che diventano teneri. Non mescolarli mai durante la cottura, falli saltare, scuotendo la pentola di tanto in tanto per lasciarli cuocere uniformemente, anche quelli in superficie. Aggiungere il sale solo a fine cottura. Consiglio di tenere un pentolino caldo di acqua da aggiungere nell’eventualità che i fagioli, durante la cottura siano asciutti.

In una padella larga versare generosamente dell’olio evo ( 4/5 cucchiai) uno spicchio d’aglio ed un rametto di rosmarino. Fai scaldare l’olio per colorare leggermente l’aglio e profumarlo di rosmarino, poi aggiungi i filetti di pomodoro , del sale e del pepe ( peperoncino se lo preferisci) versa i fagioli cotti sgocciolandoli dall’acqua di cottura. Lascia insaporire bene aggiustando di sale e pepe per 2/3 minuti a fiamma dolce.

Nel frattempo far cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata. Poco prima della sua cottura, scola l’acqua in eccesso e versa i fagioli con il loro condimento, Finisci la cottura della pasta che lascerai al dente e irrora il tutto generosamente con olio evo e servi.

Visualizza versione stampabile

Annunci

7 pensieri riguardo “Pasta e fagioli

  1. Io e te su questi arrivi e sue queste partenze ci capiamo al volo, non é vero? Sono sicura che se mai ci dovessimo incontrare basterebbe uno sguardo. Uno sguardo con dentro 1000 emozioni. Tra un po’ sarà il mio turno di essere a casa, si contano settimane, giorni e ore. Già penso a cosa chiedere a mia mamma, alla nonna che mi aspetta affacciata dalla balaustra del suo appartamento al quinto piano che mi chiede “hai fame?”. Quei momenti li porto dentro al mio cuore, peccato non riuscire a conservarne gli odori. Un abbraccio forte Patrizia, questa pasta e fagioli vale la sveglia all’alba!

    Piace a 1 persona

    1. ehh si viviamo le stesse emozioni, ogni volta e non c’é maniera di abituarcisi. Sarebbe bellissimo porerti incontrare già é molto averti conosciuta virtualmente!

      Grazie Margherita ❤

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.