Dolci

Barrette energetiche al cioccolato

IMG_2973-2

Vorrei fermami piu’ spesso qui.

Penso di farlo poi….. tante sono le ricette fatte e fotografate per poterle immortalare nella mia memoria, gli appunti presi alla rinfusa che se poi non li riscrivo, nulla mi riporta alla realizzazione.

Certe volte li riprendo quei scarabocchi, li rielaboro, riprovo a fare e, mi si rivelano nuove sorprese, nuovi sapori e nuovi profumi.

Queste barrette le ho fatte tante volte e tutte le volte meglio o peggio o comunque diverse.

Oggi ho deciso di fermarmi, ho ripreso gli ingredienti, quelli che mi piaceva utilizzare e c’ho messo tutto il mio impegno per annotare e per ricordarle nel tempo.

 

barre avena cioccolato

Ingredienti per circa 10 barrette

  • 100 g di muesli al cioccolato ( ho utilizzato quello Bio Markal)
  • 6 datteri Madjoul ( potrete sostituirli con albicocche secche o prugne)
  • 40 g di farina di farro con mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 60 g di fiocchi d’avena
  • 2 cuchiai di sciroppo d’acero
  • 2 cucchiai di olio di cocco solido
  • 1 cucchiai di grani di chia
  • 50 g di cioccolato al 70% o gocce di cioccolato
  • 2 cucchiai di latte vegetale ( di cocco di avena o di soia)
  • il succo di mezzo limone
  • Cioccolato da copertura

Per prima cosa preparare uno stampo rettangolare 11×35 cm o quadrato 20×20 cm ricoprendolo di carta forno.

In una piccola ciotola versare il cucchiaio di semi di Chia e mescolarvi due cucchiai di acqua, lasciare riposare 10/15 minuti.

Togliere i noccioli dai datteri e con una forchetta ridurlia in una purea, in genere questi datteri sono molto morbidi per cui non é difficile lavorarli.  In una grande ciotola versare la farina di farro, i fiocchi d’avena ed il muesli, mescolare con un cucchiaio di legno.

In un pentolino sciogliere l’olio di cocco con lo sciroppo d’acero, aggiungere il succo del limone ed i latte.

Versare questi liquidi tiepidi negli ingredienti solidi. mescolare con un cucchiaio di legno prima e successivamente aggiungere la purea dei datteri mescolando con le mani, infine il cioccolato tritato grossolanamente o le gocce di cioccolato. L’impasto sarà  leggermente appiccicoso versarlo nello stampo, pressando bene con il palmo delle mani.

Accendere il forno a 180°C. – Infornare per 30 minuti.Lasciare raffreddare completamente lasciando le barrette nello stampo.

Intanto sciogliere a bagno maria del cioccolato da copertura. Versare sulle barrette livellando bene. Lasciare riposare finché non sia completamente indurito. Tagliare a fette regolari.

Visualizza ricetta per la stampa

 

 

Standard
dolci lievitati

Rotolo con marmellata….di Farina in farina

Rotolo con marmellata di more

Erano già pronti gli ingredienti. Preparati accuratamente sul piano della cucina. Nello svegliarmi era la prima cosa che avrei fatto, é stato il mio pensiero prima di andare a letto

Sprofondata nel sonno , pesante, anche per via degli antinfiammatori che prendo da un po’, ho dormito poco, la mia sveglia fisiologica, come sempre puntuale arriva prima dell’alba.

Apro gli occhi e lentamente la consapevolezza che presto sarà mattino, grazie anche alla luce che accenna e filtra nella stanza.

Cerco di non far rumore, ho fretta.

Voglio fare un regalo alla mia famiglia. Il primo odore di buono in casa.

Preparo il dolce rotolo di Farina in farina, con la mia tanto amata farina di farro.

Il libro di Marianna é sul tavolo, in cucina. L’ho già sfogliato ieri, subito dopo averlo ricevuto ed é quello che mi aspettavo, anzi di più.

Tutte e tante cose buone, condivise con passione e sopratutto con la voglia di farci piacere. Marianna Franchi ha messo tutto il suo saper fare, ha studiato e sperimentato le farine “diverse” che io adoro da sempre, nella loro consistenza e le ha sapute utilizzare al meglio  in deliziose e semplici preparazioni.

In questo rotolo di diverso da quello di Marianna, farcito con marmellata di fichi, c’é  una speciale marmellata di more regalo prezioso della mia terra da parte di una cara  amica d’infanzia che qualcuna di voi ha già conosciuto durante questo spaciale ed indimenticabile incontro.

Rotolo farina di farro

Rotolo con la marmellata…di more

Ingredienti per 6 persone

  • 250 g di farina di farro *
  • 60 g. di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 60 g di latte tiepido ( io latte di mandorla)
  • 1 limone non trattato
  • 12 g di livito di birra
  • 1 cuchiaio di miele d’acacia
  • sale
Marmellata di more o altra di tua preferenza.
Ho ntiepidito il latte e vi ho sbriciolato il lievito per farlo ben sciogliere.
Ho setacciato la farina nella planetaria ed al centro ho inserito il burro morbido con lo zucchero e l’uovo, la buccia grattugiata del limone e piano piano ho iniziato a lavorare l’impasto con , poco per volta ho versato il latte con il lievito ed insieme il cucchiaio del miele. Ho impastato per 10 minuti a velocità moderata finché la massa é risultata omogenea ed elastica.
Poi l’ho sistemata in una ciotola leggermente oleata e dopo averla coperta con film alimentare l’ho messa nella bocca del forno  fino al raddoppio del suo volume. Da 1h30 a 2h00.
Ho acceso il forno a 180°C. e rivestito una teglia rettangolare con carta forno.
Ho preso l’impasto lievitato e l’ho steso con il matterello senza pressare troppo, in un rettangolo di 45 x 55 centimetri di lato ( come suggerito nel libro). Ho spalmato la marmellata e poi arrotolato delicatamente, sigillando le estremità con un po’ di latte.
Ho infornato per circa 30/40 minuti finché la parte superiore é ben dorata in superficie.
Sfornato il rotolo l’ho sistemato su di una griglia e lasciato completamente raffreddare prima di affettarlo.
* Ho utilizzato la mia farina di farro integrale é per questo che il rotolo é scuro.
Ricetta tratta dal libro di Farina in farina di Marianna Franchi.

 

Standard