Torta di mele e noci

 

img_3868

È la torta della domenica, la torta della famiglia, dell’amica che ti viene a trovare, del conforto e dei giorni di pioggia, dell’autunno. È sopratutto la torta con una storia lontana, di foglietti perduti e poi ritrovati. È la torta di mele e noci con tanta cannella della mamma di mia cugina che faccio sempre all’inizio di questa stagione, che amo particolarmente e che non ho mai condiviso forse per mantenermela cara e se posso farlo preferisco domandare mia cugina il suo permesso.

img_3876

Torta di mele e noci

Ingredienti

  • 3 uova grandi
  • 2 tazze* da latte di farina di preferenza di farro chiara
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 tazza di olio
  • 4 mele golden
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 tazza di zucchero di canna chiaro *
  • 1 tazza di noci sgusciate ( circa 14 noci intere) trtitate grossolanamente
Note: per la tazza potrete usare quella classica da latte e riempite fino al bordo. Per tutti gli ingredienti misurati in tazza usare la stessa tazza.
Di zucchero io ne metto sempre meno nei mie dolci, anche in questo caso la ricetta
prevede 1tazza e mezza , per cui regolatevi in base al vostro gusto.

Preparazione:

Imburrare uno stampo di 22 cm circa o foserarlo di carta forno.

Sbucciare le mele e tagliarle  a pezzetti regolari e non troppo piccoli. Mettere da parte.

Montare le uova con lo zucchero fino a renderle ben spumose. Via via aggiungere gli altri ingredienti, la farina setacciata insieme al bicarbonato ed al lievito, il pizzico di sale, poi aggiungere l’olio a filo , la cannella, l’estratto di vaniglia. Mescolare bene ed infine aggiungere le mele e le noci.

Preriscaldare il forno a 180°C. – Infornare la torta sul ripiano medio basso del forno per 1 ora circa.

Questo dolce é ottimo il giorno successivo.

Buona degustazione

 

 

 

 

 

Annunci

Sweet banana bread

31209608308_e950bcb9a0_o Prima o poi qui ci torno. Questo pane nasce da due banane fin troppo mature che nessuno vuole mangiare. Messe in un dolce é sempre la soluzione migliore, è una magia per quanto riescono a camuffarsi e a conferire una texture fantastica che il risultato finale é un dolce soffice e piu buono, anche dopo qualche giorno. Il soda bread , tipicamente irlandese é quel pane che pensi di fare quando hai il latticello, o più esetto dire ,buttermilk,  ed il bicarbonato di sodio ,indispensabili per realizzarlo. Veloce e con pochi ingredienti si ottiene un prodotto miracolo da mangiare sia per la prima colazione che durante i pasti principali. Questo che ho fatto io é composto da differenti farine , residui di pacchetti che prima o poi dovevo utilizzare. Riuscito per quanto mi riguarda alla perfezione ho dovuto ritornare su queste pagine per il piacere di condividerlo e comunque di notarlo per memoria, scopo da sempre di queste mie pagine. Vi ringrazio se lo proverete e di farmi conoscere il vostro  giudizio.

Banana Soda Bread

Ingredienti
  • 2 grosse banane
  • 3 cucchiai di zucchero muscovado
  • 1 cucchiaio di burro
  • 100 g di farina di riso
  • 120 g di farina di farro chiara
  • 20 g di farina di miglio
  • 20 g di farina di avena
  • 30 g di zucchero muscovado
  • 70 g di burro freddo
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 5 cl di latticello
  • un pizzico di sale
  Preriscaldare il forno a 200°C   Sbucciare le banane e tagliarle a rondelle di  1 cm .Metterle in un piccola teglia ricoperta di carta forno e cospargerle con lo zucchero ed il burro fuso? Cuocere in forno per 20/30 mn finché diventino dorate. Metterle in una ciotola e riporle subito in frigo per 20 mn fino a che siano completamente fredde.   In una ciotola fersare e mescolare le farine aggiungere il lievito ed il bicarbonato di sodio, lo zucchero il pizzico di sale.   Mescolarvi il burro freddo a dadini fino a rendere l’impasto sabbioso, sbattere l’uovo leggermente ed integrarlo nell’impasto insieme alle banane, aggingere il latticello, mescolare  con una spatola in silicone  fino ad ottenere un’impasto omogeneo, se troppo duro aggiungere latticello se morbido aggiungere poca farina. L’impasto non deve essere troppo lavorato.   Riporre in frigo per 30 min o per tutta la notte.   Preriscaldare il forno a 220°C   In una teglia rotonda ricoperta di carta forno distribuire l’impasto appiattendolo con le mani leggermente umide. Cospargere di farina di farro e con un coltello affilato formare dei tagli regolari.( come foto)   Infornare per 25/30 minuti.   Lasciar raffeddare e servire. Autore Patrizia M  

Parsley and mint cake

Salt & Vanille

IMG_3511.jpg

In questo momento ecco il  dolce preferito, tanto da averlo fatto già tre volte in meno di due settimane. E’ originale, fresco, insolito, sorprendente, scoperto già da un po’ di tempo su internet , lo avevo messo da parte , per fortuna trovandomi ad avere una buona quantità di prezzemolo mi son decisa a farlo, mai avrei pensato di esserne tanto rapita, io ed anche l’intera famiglia. Spero sarà anche il vostro must di questa estate.

Buone vacanze ❤

Ingredienti

  • 210 g di farina bianca
  • 100 g di zucchero di canna chiaro
  • 80 ml di olio d’oliva
  • 75 g di foglie di prezzemolo fresco
  • 15 g di foglie di menta fresca
  • 2 uova fresche
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • La buccia grattugiata di un lime
  • Un cucchiaio di succo di lime
  • 4 g di lievito
  • Un pizzico di sale alla vaniglia

Procedimento….stampa la…

View original post 170 altre parole