Madeleines al the verde macha

Ultimo mio acquisto di utensili aiutocuoca le belle formine in silicone della tefal quelle per poter realizzare le madeleine e quelle per le cannelés che in genere compro già tutte belle e pronte. La ricetta semplicissima delle madeleine(le cannelés sarà per una prossima volta)era già in nota sul quadernino, copiata sul sito Ô Delice che ho subito realizzato in quest’ultimo WE casalingo, mentre finalmente fuori che un meraviglioso sole anche se fà freddo, non potendo ancora approfittarne ci siamo dedicati ad un pomeriggio tranquillo con una tazza si tisana all’olio essenziale di tiglio e eucalipto e queste colorate madeleine al the verde macha.

La ricetta prevede 16 madeleine.
50 g. di burro – 80 g. di miele -2 uova -100 g. di farina – 1/2 sacchetto di lievito vanigliato – 1 cucchiaio di the verde macha – la ricetta originale ne prevede 2 di cucchiai ma ne consiglio uno, in più ho aggiunto una bustina di vanillina.

Riscaldare il forno a 270° c. – Fate sciogliere il burro in un pentolino o al micro onde lasciatelo intiepidire. In una ciotola mescolate le uova con il miele (ho usato del miele al tiglio), aggiungete la farina e il lievito ed infine il burro ed il the verde e la vanillina. Mescolate bene.
Versate 1 cucchiaio della pasta in ogni formina. Mettete le maddalene al centro del forno per 4 minuti poi abbassate la temperatura a 210°c. e lasciate cuocere ancora per 4 minuti. Continuate la stessa cosa con il resto della pasta, le formine della tefal sono per 8 madeleine.

Annunci

scones alla composta di mirtilli

P1000752scones con compostadi mirtilli

Era da tempo che volevo fare gli scones, dopo aver acquistato da qualche giorno 2 vaschette di mirtilli, per cui mi metto subito alla ricerca della ricetta. I mirtilli li ho sempre associati a questi “dolcetti” inglesi o anche ad una crostata ma la voglia di mangiarne uno morbido e tiepido cosparso di marmellata di mirtilli ,devo confessare che nonostante la dieta post-feste, era irresistibile e poi le 2 vaschettine di mirtilli aspettavano nel frigo per essere utilizzati al più presto. Su molti blog francesi si trova facilmente la ricetta di quelli che vado a realizzare, in Sucrissime per esempio, ma che trascrivo per facilitarvi la traduzione. Ho aggiunto qualcosa di mio.(come faccio spesso)

Ingredienti:
250 g. di farina
1 sacchetto di lievito vanigliato
1 bustina di vanillina
40 g.di zucchero di canna
40 g.di burro
10 cl. di latte
1 uovo
1 pizzico di sale

Ho messo la farina in una ciotola con lo zucchero, il lievito, la vanillina, il burro morbido ed ho lavorato con le punta delle dita, ho aggiunto il latte ed il pizzico di sale. Non é necessario lavorare troppa la pasta, basta che tutto sia ben amalgamato. Accendete il forno a 200 ° . Spianate la pasta su un piano infarinato di due cm. di spessore e tagliatela con il copapasta o un bicchiere, mettete gli scones sulla placca del forno coperta di carta forno, ben distanziati, normalmente gonfiano molto, ma, io ho aperto sbadatamente il forno 5 minuti prima e sono rimasti piatti. Lasciateli in tutto 15 minuti. Vi domanderete a che serve nuovo, é per la dorare gli scones spennellandolo prima di metterli in forno. Ahimè, l’ho dimenticato, ma la bontà non cambia.

scones con composta di mirtilli

per la composta di mirtilli
200 g. di mirtilli
80 g. di zucchero

Mettete i mirtilli lavati velocemente sotto l’acqua fredda, in un pentolino con lo zucchero e fate cuocere lentamente per una mezz’ora, spegnete e lasciatela intiepidire.Conservare in frigo in un vasetto di vetro chiuso.

Biscotti, Muffins, Cupcakes et mini gourmandises

BISCOTTI
MUFFINS,CUPCAKES & Co…