me

16 novembre

8248817049_896720e600_b

Nessuna parola riesco a tirar fuori se non tristezza, una grande e profonda tristezza.

Avrei dovuto invece scrivere qualcosa di bello ed anche di entusiasmante per essere riuscita ad arrivare all’ottavo anno di blog.

Nei giorni scorsi pensavo ad una nuova ricetta da pubblicare  per farmi gli auguri.

Per farmi i complimenti per non aver abbandonato.

Solitamente non manifesto in queste pagine, i miei stati d’animo che non hanno nulla a che fare con il cibo,

Ma sento  un gran senso di vuoto.

Grazie

Standard
me

Quando il caldo da alla testa

foto grandezza originale

Non a me comunque, visto che porto sempre il cappello per proteggermi anche se amo tantissimo il sole.

Ma a certi individui si.

Non capisco come possa essere capitato che qualcuno tra questi individui, virtuali?? forse, non so neanche come chiamarli, questi ladri di indirizzi, sia entrato nella mia “boite mail”

In poche parole , mi hanno piratato l’indirizzo di posta elettronica e trovandomi in vacanza , per giunta in mezzo a ferragosto e fine settimana, non sono riuscita a contattare Orange, in nessun modo per trovare una soluzione.

Per cui eccomi a informarvi di  dubitare fortemente di qualsiasi messaggio riceverete da parte “mia” che non sono io.

Sto bene e non ho bisogno di nessun aiuto.

L’indirizzo patrizia.cuglietta@orange.fr non mi appartiene più. Non cliccateci sopra e non rispondete, ignorate completamente.

Il mio nuovo indirizzo lo troverete nella pagina sopra del copyright.

Grazie per il vostro affetto e a tutte le amiche che me lo hanno comunicato tempestivamente.

Patrizia

Standard
agrumi, arancia, Cake, casa, dessert, Dolci, inverno, limone, me, pompelmo, sole

Cake agli agrumi

Citrus cake
C’é stato un periodo che  uscivo a svagarmi il cervello guardando le vetrine luminose e tentatrici di shopping; un periodo che incontravo un’amica , e con lei, alla caffetteria  del centro, sorseggiando un caffé deludente,  la nostra lingua madre si divertiva a chiacchierare.
Poco tempo é passato e la mia amica non c’é più.
Standard