Il pasto buono come la zuppa di pane all’alloro con porcini e nocciole

bread soup with mushrooms and hazelnuts

Non ero una grande mangiona da piccola. Mia mamma, come tutte le mamme,  preoccupata di questo, immaginava già   chissà quale malattia.

Il latte lo rifiutavo categoricamente, la carne altrettanto e del resto che c’era nel piatto mangiavo molto  poco.

Mia mamma, mi racconta, del tempo perso dietro una cucchiaiata ed un’altra , inutilmente  riuscivo a deglutirne almeno una. ero inappetente o forse non prendevo gusto a cio’ che mi dava?

Continua a leggere “Il pasto buono come la zuppa di pane all’alloro con porcini e nocciole”

Annunci

Mozzarella in carrozza, vintage food

Ho visto una bimba cadere giu’ dalla sua bicicletta, ancora troppo grande forse per lei, ancora troppo inesperta, ed il padre vicino, pronto ad  aiutarla a rialzarsi e lei come niente fosse con tutta l’energia e la voglia di riprendersi in fretta, via ancora di corsa….

Un ricordo molto lontano il mio, una passeggiata in bicicletta, anzi una corsa,, ero spericolata, adoravo fare la discesa  del piccolo ponte, senza mani, bambina testarda e con tanta voglia di libertà. Costretta a restare a casa  tutti i fine settimana ad accudire il fratellino più piccolo. Ma se avevo 5 minuti scappavo, lungo la stradina non asfaltata in cerca di compagne che già erano al sole.

Continua a leggere “Mozzarella in carrozza, vintage food”

Le banane che si perdono in un carré con cioccolato e glassa al cocco –

Carré banana & chocolate
Certe volte i miei figli amano ingurgitarsi di banane, ma tante banane!!! che appena ne vedono una rimasta da sola nel paniere subito mi avvertono: mamma comprane ancora, per favore non lasciarci senza!!! e…non sia mai!!!! Allora corrio al super per rifornirci anche perché le banane fanno bene ai loro sforzi scolastici , tiene a bada i loro nervi, le loro tensioni muscolari durante  i corsi di ginnastica.
Ma, ci sono periodi in cui me le lasciano nel paniere, una dopo l’altra macchiarsi di marrone, maturarsi troppo ed io continua a guardarle  invece di mangiarmele aspetto sempre che siano loro a farlo, intanto loro maturano sempre di più.