burro e buttermilk, Cake

Buttermilk white cake

Buttermilk white cake

Ecco che fine hanno fatto il burro ed il latticello…un cake bianchissimo dovuto al solo utilizzo delle uova bianche,morbidissimo che si scioglie in bocca..ora capisco di più perché i dolci americani sono altissimi e soffici…nella mia ricerca sul web ho trovato varie ricette quella che vi propongo si trova in questo blog…che uso visitare spesso…la ricetta ve la trascrivo tale e quale con le solite inevitabili mie modifiche che evidenzio in parentesi.

Buttermilk white cakeButtermilk white cake

Ingredienti:

350 g. di zucchero ( io ne ho messo 200 g.)
125 g. di burro (io ho utilizzato il burro fatto da me)
4 bianchi d’uovo
450 g. di farina
5 g. di lievito per dolci
1 pizzico di sale
250 ml. di buttermilk ( io ho messo 150 ml. + uno yogurt bianco naturale)
Buccia grattugiata di un’arancia ( io limone)
Per la glassa
150 g. di zucchero a velo
2 o 3 cucchiai di succo d’arancia (io di limone )
confettini colorati

Preparazione
Accendere il forno a 150°c.In una ciotola sbattere con le fruste elettriche burro morbido e zucchero fino a rendere il composto spumoso, aggiungere uno per volta i bianchi d’uovo continuando a sbattere.Mescolare insieme in un’altra ciotola la farina setacciata il lievito e il pizzico di sale che andrete ad aggiungere poco per volta al composto burro,zucchero,uova, alternando con il buttermilk per meglio amalgamare gli ingredienti.Profumate con la buccia del limone grattugiata.

Versate il composto ottenuto in una tortiera imburrata ed infarinata o anche ricoperta di carta forno (sarà più facile l’estrazione del dolce) fate cuocere per 40 minuti, la ricetta originale prevedeva un tempo di 25 minuti ma facendo la prova dello stecchino il cake non era ancora cotto per cui ho aumentato ancora di 15 minuti. Non deve ,comunque essere neanche troppo cotto altrimenti il dolce sarà meno morbido..in effetti il risultato é eccezzionale, buonissimo , soffice che si scioglio in bocca…ed una sapore buono di latte fresco…

Dopo averlo tolto dal forno lascite raffreddare il cake su una gratella e preparate la glassa con lo zucchero a velo ed il limone mescolando bene, coprite la superficie del dolce e cospargete di confettini colorati.

Buttermilk white cake

Standard
burro e buttermilk

Burro e buttermilk

Burro e latticello

Ci ho voluto proprio provare a fare il burro. Leggevo molto spesso su alcune ricette l’uso del latticello..il buttermilk e mi incuriosiva come avrei potuto ricavare questo latte buonissimo, pur non bevendo io latte da ormai 2 anni..ma questo é buonissimo ed ho anche scoperto che non ho alcuna reazione allergica…nel berlo. Ho cercato il metodo su internet e vari blog riportano il modo di come fare il burro in casa, qui, qui e ancora qui e allora ci ho provato con un risultato sorprendente…
E’ semplicissimo…si usa della panna fresca e di sbatte con le fruste elettriche o il robot fino a rendere la panna prima montata e poi dopo circa mezzora di “frustate” diventa burro…il siero bianco che si deposita sul fondo é il latticello.
Appena vedrete che il burro si forma prendetelo con le mani e strizzatelo fino a far uscire tutto il siero…meglio metterlo in un colino e lasciarlo per un po’ perdere tutto il siero..che ho raccolto in un vaso di vetro, dopo di ché ho passato il burro sotto l’acqua fredda in modo da lavare tutto il latticello per conservarlo bene in un barattolo chiuso in frigo..si conserva per al massimo 15 giorni…mentre il latticello da tre a quattro giorni.Il burro é buonissimo e con questo metodo potrete anche realizzare il famoso burro salato..unendo del sale ,due cucchiaini ,nella panna prima di montarla
.

Burro fatto in casa

Con un litro di panna ho realizzato 400 g. di burro e 350 g. di latticello…non male vero?…
Naturalmente dovevo per forza farci qualcosa e mi sono messa alla ricerca di ricette americane e ne ho trovate tante la prima che andrò’ a fare é semplicissima e spero di ottenere il risultato che promette…dunque alla prossima…bye-bye

Standard