primavera

Chocbullar


E’ il gioco di parole dei famosi Kanelbullar, panini alla cannella svedesi, come si vede dalla foto sono farcite al cioccolato e rigorosamente senza cannella, nonostante io adoro questa spezia mio figlio no, ed è evidente che certe golosità le faccio particolarmente per lui che ama incondizionatamente il cioccolato, ma non mi privo di assaggiarne un rotolino molto volentieri.

Ricetta super famosa e fatta mille volte , e mille versioni si trovano nel web, tra le tante questa è la mia.

Ingredienti per i panini

  • 10 g di lievito secco
  •  360 ml di latte ( di mandorla per me )
  • 120 g  di burro
  • 100 di zucchero di canna chiaro
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 750 g  di farina per tutti gli usi

Per il ripieno

  • 150 g di cioccolato al 70%
  • 25 g di burro
  • un pizzico di sale
  • zucchero di cocco ( facoltativo)
PER LA GLASSA
  • 1 uovo grande
  • 2 cucchiai ( 15 ml) di acqua

ISTRUZIONI

  1. Far sciogliere il lievito in una ciotola con qualche cucchiaio di latte tiepido. Lasciare per 5 minuti che si formino le bollicine sulla superficie.
  2.  Liquefare il burro e versare sopra il resto del latte.  Nella planetaria versate la farina insieme allo zucchero versare il lievito ormai riposato ed il burro sciolto nel latte, l’uovo leggermente sbattuto e l’estratto della vaniglia, lavorare l’impasto per circa 10-15 minuti (molto importante).  Formare una palla e in una ciotola leggermente infarinata, lasciare lievitare coperto a temperatura ambiente per un minimo di 30 minuti.
  3. Nel frattempo, preparare la crema di cioccolato, facendolo sciogliere a bagno maria insieme al burro, mescolare per renderlo liscio e cremoso, aggiungere un pizzico di sale. Raffreddare.
  4. Prendere l’impasto ben lievitato, sgonfiarlo e preparare il piano di lavoro con poca farina.
  5. Stendere l’impasto con il mattarello in modo che abbia uno spessore di circa 3 mm e una larghezza di 30 cm.  Spalmare sopra la crema di cioccolato livellando bene, Cospargere con zucchero di cocco a piacere ( durante la cottura si scioglie e rende un leggero gusto di caramello ai panini)
  6. Arrotolare l’impasto nel senso della lunghezza e tagliare il rotolo in circa 16 fette.  Preparare due stampi per torte o stampi rettangolari imburrati o utilizzare la carta forno ( come preferite) e disporre le fette lasciando degli spazi tra loro. Fare lievitare coperti di un canovaccio per circa 1 ora o fino a quando i panini non saranno raddoppiati di volume.
  7. Sbattere insieme l’uovo e l’acqua. Spennellare con cura il composto sui panini. 
  8. Cuocere in forno ventilato posizione medio alta a 220°C per 5-6 minuti. Abbassare la temperatura a 180 e cuocere per altri 15/20 mn. fino a che siano ben dorati in superficie. Lasciar raffreddare su una gratella prima di servire. 
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.