Biscotti alle nocciole


Biscotti alle nocciole 3

E’ la prima volta da che ho il blog che prendo una cosi’ lunga pausa per condividere i miei pensieri e ricette.

Questa volta non é stato per mancanza di tempo , bé quello é sempre poco, sopratutto in questo periodo che le giornate sembrano piu’ brevi nonostante siano di 24 ore, é il buio che, sopraggiungendo troppo presto mi stanca ed assorbe tutte le mie energie anche quelle mentali.

Ho messo tempo a scrivere forse perché i miei pensieri sono ancora troppo carichi della vacanza in Calabria, intensa di affetti, di momenti gradevolissimi con tutta la mia famiglia che, scriverene qui mi sembra di staccarmene, invece, voglio mantenerli ancora stretti stretti tutti per me.

Ho fatto questi biscotti prima di Natale e li ho rifatti in Calabria prima di ripartire. Li ho sistemati tutti per bene in una scatola di latta e lasciati in cucina perché loro li gustassero dopo la mia partenza.

biscoti alle nocciole 1

Per farli avevo bisogno dell’olio di cocco, ero certa di trovarlo anche nel mio piccolo paese sul mare, dove mancano tante cose per essere perfetto ma non un negozio di prodotti naturali, dove ho potuto acquistare diverse farine biologiche e l’olio di cocco del quale ormai faccio a meno raramente.

Mia mamma ieri sera, al telefono, mi confessa che « quei biscotti che ha lasciato sono tanto buoni che li sto mangiando tutti io da sola…. » e presa carta e penna, vuole la lista degli ingredienti.

Lei non sa e non gliel’ho neanche detto, che vengono fuori da dentro il suo quaderno di ricette.

In verità ho rielaborato una sua ricetta di biscotti alle mandorle contenete più o meni gli stessi ingredienti, ho utilizzato delle nocciole aumentando la quantità per renderle ricche del loro gusto, diminuito notevolmente lo zucchero e al posto del burro l’olio di cocco.

Biscotti alle nocciole

Ingredienti per circa 30 biscotti

  • 260 g di farina di frumento
  • 150 g di zucchero di canna chiaro
  • 3 grosse uova
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 50 g di olio di cocco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • le zeste di un limone bio
  • 1 pizzico di sale
  • 300 g di nocciole intere
Accendere il forno a 170°C, lasciare la teglia in forno per 10 minuti, togliere la teglia e distribuirvi le nocciole ovviamente tolte dal loro guscio, infornare ed abbassare la temperatura a 90°C. far tostare per 15 minuti, Spegnere il forno e lasciare ancora 15 minuti le nocciole all’interno. Togliere la teglia e farle intipeidire. A questo punto strofinarle per spellarle.  Mettere da parte.
Mescolare la farina setacciata con il lieivito il pizzico di sale, la cannella e lo zucchero in una ciotola.
In un’altra ciotola sbattere leggermente le uova con l’olio di cocco, le zeste del limone bio. Versare il tutto nella ciotola con la farina, mescolare con un cucchiaio di legno facendo assorbire i liquidi, aggiungere le nocciole ( io le ho messe intere ma rendono difficile poi il taglio dei biscotti poiché tendono a sbriciolarsi, per cui consiglio di mamma tritarle prima grossolanamente )  integrandole bene nell’impasto che comunque risulterà appiccicoso da non poter essere lavorato con le mani.
Preparare uno stampo da crostata rettangolare, di cm 35 di lunghezza per 11 di larghezza, eivestirlo di carta forno e versare l’impasto, livellare bene con il fondo di un cucchiaio o di una spatola.
Infornare a 160°C. per 30 min. Lasciare intiepidire e tagliare in diagonale dello spessore di 1/2 cm. Rimettere in forno a temperatura 150°C per 15 minuti da un lato e 15 da l’altro lato, spegnere il forno e lasciarli raffreddare direttamente in forno.
Annunci

12 pensieri riguardo “Biscotti alle nocciole

  1. Scopro il tuo blog per la prima volta! un angolino ancora sconosciuto! mi piace molto! profuma di cose buone, come questi biscotti, che devono essere favolosi! poi le vecchie ricette dei quadernetti sono sempre una garanzia! ti seguo volentieri! 🙂

    Piace a 1 persona

  2. bentornata cara Pat, le pause dal blog aiutano a fare un po’ di introspezione, anche io ogni tanto le prendo e poi ritorno rigenerata e con voglia di fare….prendo qualche biscotto, mi piacciono alle nocciole! Un bacione

    Mi piace

  3. Carissima Patrizia,
    non so se ti sono giunti i miei auguri per il nuovo anno, nel caso te li rinnovo.
    Hai ragione, quando si lascia il luogo delle proprie radici è sempre triste e si vorrebbe che le vacanze non finissero mai.
    Capitava anche a me, quando, a fine agosto, lasciavo il sole, il mare, ma, soprattutto i profumi e i sapori della tua dolce Calabria. Capisco te che oltre a ciò, lasci i tuoi affetti.
    Credo, tuttavia, che ritornando al tuo adorato blog, tu abbia ritrovato i tuoi amici lettori che possono, solamente in parte, surrogare la tua Regione e i tuoi cari.
    Credo che la telefonata di tua mamma sia stato solo un piccolo pretesto per ascoltare ancora la tua voce. Dall’altra parte tu prepari i biscotti che sono legati a tua mamma. E’ un rapporto d’amore inestinguibile che si rinnova continuamente, in modo particolare, tra mamma e figlia e viceversa.
    Proverò anch’io a preparare questi dolcetti e, anch’io, nell’assaggiarli ricorderò le meravigliose estati tropeane.
    Grazie ancora per questo tuo, così sincero, post che ha aiutato anche me a ripercorrere il tempo della memoria. A presto.

    Mi piace

  4. Credo di capire ogni singola parola di ciò che ho letto. Come se l’avessi scritto io. Credo che sia lecito a volte voler tenere per se ciò che si sente, ciò che si prova forse proprio per timore che se raccontato svanisca via. È quello che è capitato a me ed il distacco è voluto. Poi, però ebbene che torni amica mia lontana, perché io la mancanza la sento e tanto. E mi coccolo con le tue parole e le tue foto.
    Buon pomeriggio

    Piace a 1 persona

Rispondi a lucy Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.