I biscotti buoni fatti con calma


IMG_0221 biscotti latte

Fare i biscotti mi rilassa e la cosa strana é che li faccio quasi sempre la sera tardi, quando in effetti sono talmente stanca e con poca energia. Ma mi piace talmente farli che non mi pesa.

Ma mica li inforno subito, noooo, preparo l’impasto lo metto in frigo e al mattino successivo, mentre faccio colazione accendo il forno,  tiro fuori l’impasto e comincio a prepararli , cosi’ il mio piacere diventa doppio. Il profumo invade la casa , la fragranza e la calda friabilità me la godo immediatamente con la prima tazza di caffé, quasi a scottarmi la lingua.

Questi biscotti sono semplicissimi ed inutile dirvi che sono anche  buonissimi sopratutto se al posto di un semplice burro utilizzerete un  ottimo burro salato, lo saranno ancor di più.

IMG_0234 biscotti

Semplici biscotti al latte di mandorla

  • 150 g di  burro salato
  • 250 g di farina
  • 100 g di zucchero di canna chiaro
  • 12 cl di latte di mandorla o latte vaccino
  • 1 cucchiaino d’estratto di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito

Mescola la farina lo zucchero ed il lievito, aggiungi il burro a cubetti e con le dita forma delle briciole, aggiungi allora il latte fino ad ottenere un’impasto omogeneo. Forma un panetto. Avvolgilo con film alimentare e lascia riposare in frigo almeno per mezz’ora o fino al giorno dopo.

Accendi il forno a 180°C.

Prendi un pezzetto dell’impasto che resterà morbido e forma una pallina irregolare senza necessariamente lavorarla, disponi via via  i biscotti sulla placca del forno distanziandoli gli uni dagli altri , appiattiscili leggermente con il palmo della mano. Inforna per 15 mn. circa.

Con questo impasto otterrai circa 22/25 biscotti.

Per stampare la ricetta CLICCA QUI

Annunci

29 pensieri riguardo “I biscotti buoni fatti con calma

  1. mi piacciono questi biscottini fatti con tutta calma….io normalmente li cuocio dopo cena perché è l’unico momento tranquillo…proverò un giorno anche la cookie-therapy da mattina!
    ciao
    Silvia

    Mi piace

    1. li ho trovati ottimi, talmente tanto che spero non ti dispiaccia ma ho linkato la tua ricetta sul mio nuovo neonato blog di cucina…no aspiro alla tua bravura ma da tempo desideravo aprirne uno solo di cucina! vuoi il link?

      Mi piace

  2. Faccio la tua stessa routine e la chiamo la biscotto therapy! Che bello averti trovata col tuo blog. Passerò spesso all’ora del tè e biscotti. A presto Mary.

    Mi piace

  3. Cara Patty, non mi è difficile immaginarti stanca ma felice di biscottare 😀
    Domani esco e compro burro salato e farina, di cui sono rimasta senza. E per il sapore a mandorla aggiungerò delle mandorle amare, conservate da qualche tempo…. prelevate dai noccioli di albicocche. Che ne dici? 😉
    Un bacione grande!
    Dani

    Mi piace

    1. ebbé per le frittelline se ero certa 😉 il latte di mandorla si leggermente l’ho messo poiché io non uso il latte normale ma volendo accentuare il gusto ed il profumo si puo’ aggiungere estratto di mandorla amare che io non avevo in casa ma che la prossima volta provvedero’ 🙂 grazie per la domanda, un’abbraccio!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.