Sorbetto di pompelmo e zenzero


Temevo il successo di questo sorbetto, non tanto per il metodo di preparazione  molto semplice e senza sorbettiera ( dovro’ prima o poi decidermi a tirarla fuori dallo scaffale, se non altro per fare ridurre i tempi d’attesa) ma perché temevo di dovermelo mangiare tutto io.

Sorbetto

I pompelmi li compro solo per me, anche in questo caso  stesso discorso come per le zucchine. Molte volte rinuncio a comprare cio’ che mi piace prediliggendo i figli ovviamente, qualche rara volta no!

I miei 6 grossi pompelmi rosa erano pronti per essere spremuti a dovere e quel bel colore rosarancio mi invitava a confezionarci qualcosa.

Ho pensato ad un sorbetto che ci avrebbe soddisfatto la sete e rinfrescato giusto  durante i tre unici giorni, già  passati…. fin’ora :(…. sono molto scettica perché si ripetino, di grande sole e caldo vero, per sentirlo sulla pelle finalmente.

Sorbetto Pompelmo rosa e zenzero

Mi é piaciuto un sacco ed agli altri pure,  l’abbiamo finito subito ed ho una grande  voglia di rifarlo con la gelatiera, cosi’ risparmio i tempi d’attesa, sarà meno penoso contare le ore e  nonostante l’aria, che é  ritornata autunnale.

Per visualizzare e stampare la ricetta CLICCA QUI

Annunci

12 pensieri riguardo “Sorbetto di pompelmo e zenzero

  1. Ciao Patrizia, guardo questo sorbetto e non posso che desiderarne una vaschetta intera da gustarmi immediatamente, visto che il termometro segna gia’ 30 gradi! come sempre le tue ricette sono deliziose! : )

    Mi piace

  2. deve essere buonissimo ! Buona settimana Patrizia, un abbraccio

    P.S. facciamo cambio, vengo io lì da te a prendere un pò di fresco e tu vieni qui..Questa estate torrida mi ha succhiato tutta la forza vitale, mi sento stanca…..

    Mi piace

  3. ironia della sorte, proprio grazie ad un pò di venticello fresco riesco a riprendere le forze e scrivere qualcosa. E persino a farmi un giro nel web…
    D’altro canto se fossimo tutti uguali sarebbe una noia mortale….
    io che parlo male del caldo, altri che desiderano il caldo…
    ma addirittura mi dicono che cambio io a guardarmi con caldo o col freddo…
    mah…
    E con il caldo io uso spesso i pompelmi rosa, mangiavi con avidità in cerca di rinfresco…
    E questa ricetta mi sembra davvero interessante da provare oggi e da proporre per i miei pomeriggi infuocati….
    (da proporre a chi nel deserto?).
    un abbraccio a te Patrizia.
    e a presto
    anna

    ps. bellissima la ricetta da stampare così…

    Mi piace

    1. Siamo tutti uguali e..diversi, anch’io cambio in funzione al caldo ed al freddo oggi per esempio non ho voglia di far nulla, giro per casa con un magliocino per scaldarmi, le temperature sono scese notevolmente ed io sono inquieta, a differenza di quando fa caldo che invece sono piena di energia vitalità, forza…il bello di essere differenti.
      un’abbraccio affettuoso!

      Mi piace

  4. Pat, il mio buongiorno oggi te lo lascio qui.
    E proprio in questi ultimi giorni ti pensavo intensamente, sperando fosse arrivato anche lì finalmente un po’ di teporino.
    Un abbraccio soleggiato di buon inizio settimana, che il sorbetto pompelmoso di casa va bene sempre e fa bene ancor di più. A palato e pensieri.

    Mi piace

    1. arrivato e volato via in un batter di ciglia, oggi 11 gradi ma il sole fa capolino meno male!!! grazie Reb il tuo pensiero mi fa bene!!!
      un’abbraccio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.