Polpette con quinoa e fagioli neri


Polpette
Almeno una volta a settimana faccio le polpette e mi piace molto variare e sbizzarrirmi negli ingredienti. certo i miei figli preferiscono quelle con la carne tritata possibilmente mista ma qualche volta le faccio anche senza e non se ne accorgono sempre.
Questa settimana le ho fatte usando la quinoa integrale che compro nel reparto bio naturale ed ho anche trovato i fagioli neri che non avevo mai assaggiato. L’idea l’ho presa da Oxana, queste sue polpette mi intrigavano moltissimo ed allora ho voluto provarle con qualche piccola variazione per una  versione autunnale.

A proposito dell’autunno, be, ci siamo, qui sta per arrivare.

Buon fine settimana!

polpette di quinoa e fagioli neri

La ricetta:
Polpette con quinoa e fagioli neri
50 g di quinoa
50 g di farina di riso
30 g di fagioli neri già cotti
50 g di pane raffermo ( il mio era di farro)
300 ml di brodo vegetale
100 g di emmental grattuggiato
1 uovo
20 foglie di basilico
sale e pepe
poco olio evo per friggere

Lavate bene la quinoa in acqua fredda. Fate bollire con 150 ml di brodo vegetale e versate la quinoa fate quocere per 12/15 minuti a fuoco molto basso. Scolatela e fate raffreddare.
Ammorbidite il pane con poco brodo per pochi minuti e trizzatelo. In una ciotola mescolate il pane, la quinoa, il basilico sminuzzato , la farina di riso , l’emmental grattuggiato ed infine legate con l’uovo. Aggiustate di sale e pepe (io abbondante); mescolate bene il composto ed infine aggiungete i fagioli scolati dalla loro acqua di cottura.
Ricavate dal composto tante palline. preparate una padella  antiaderente e versatevi un fondo di olio evo, fate rosolare le polpette appiattendole con le mani, da due a tre minuti per parte finché diventino dorate. Pogiatele su carta assorbente e servitele calde spruzzandole di gocce di limone.

Visualizza versione stampabile

Anche fredde sono molto buone!

Annunci

15 pensieri riguardo “Polpette con quinoa e fagioli neri

  1. Oxana, i fagili li preparo come dei normalissimi fagioli, si mettono a bagno la sera prima, ma sul pacchetto c'é la modalità di cottura; grazie a te, sono state le tue polpette!!!!

    Mi piace

  2. Arianna, prova!!!! l'impasto pero' risulterà un po' più secco, dovrai forse evitare di strizzare troppo il pane, tutto sommato credo possa funzionare, il formaggio farà il resto mentre si friggono perché aiuterà a legare! Grazie 🙂

    Mi piace

  3. Grazie mille ragazze, sono contenta di trovare cosi' tanti consensi credevo essere l'unica a mangiarle senza carne ;-)Shamira, la quinoa la compro in un negozio di prodotti naturali e biologici vicino da me figurati che la vendono sfusa, in grandi contenitori, prendo la quantità che desidero e via. Questa che ho comprato é integrale e tostata, mentre la facevo bollire uno dei miei figli più schizzinosi s'é entusiasmato sentendo l'odore, come se stessi arrostendo una bistecca era curiosissimo di assaggiare le polpette….era il mio scopo!!!!

    Mi piace

  4. Grazie, Patrizia! Ti sono venuti bellissime, come ti ho giaà detto su Flickr! I fagioli fai bollire? Sono diversi da quelli normali, più delicati? Non l'ho mangiati mai ma li vedo sempre al negozio bio.Mi hai fatto venire la gola per rifarli:))Bacione

    Mi piace

  5. Ma sono meravigliose! io sono proprio alla ricerca di polpette vegetali in questo periodo :-)p.s. mi eri sparita dai feed e pensavo che non scrivessi da un pò… ecco così mi sono persa tante cose buonissime che hai fatto 😦

    Mi piace

  6. Idem come sopra… la quinoa inizia ad ispirarmi sempre di più!I fagioli neri, invece, sono una vecchia ed amata conoscenza… io li preparo anche in purezza (con un po' di alloro e gusti vari) e poi li accompagno ad una cupoletta di riso batsmati… buonissimi!Buona giornata!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.