Frollini con farina di riso integrale, cocco e limone


Frolla

Version française en bas

Voglia di biscottini questi prime settimane di gennaio, ne sto sfornando in continuazione e sempre alla sera, al mattino sono già pronti per la prima colazione.

Questi bocconcini nascono da un mix di farine avanzate e nascono a tarda ora. Dopo finito di riordinare in cucina certe sere, mi prende una insistente voglia di dolcificare non tanto per mangiare ma proprio per il piacere di impastare qualcosa di goloso e far profumare la casa di vaniglia, limone o qualsiasi altra spezia aromatica.
Avvistati i due sacchetti semi vuoti di farina di cocco e di riso integrale (acquisto non troppo recente in un magazzino di prodotti biologici) immagino già quello che faro’
In genere parto con un’idea precisa, poi alla fine si trasforma, mano mano che allineo gli ingredienti sul piano di lavoro. In questo caso volevo fare delle tortine, diciamo tipo muffins, ma poi penso al piacere di gustare un biscottino fondente, leggero e profumato come un vento fresco di primavera, un dolcetto che non appesantisce, che lascia le punta delle dita imbiancate di zucchero che inevitabilmente finiscono in bocca per essere pulite sporcandosi le labbra…ecco i miei bocconcini nati per caso una sera d’inverno ma fotografati una piacevolissima domenica mattina di sole. Magari sarà anche la vostra la prossima!!! 😀 ❤

P1120181
Ingredienti per circa 20 biscottini
50 g di farina di riso integrale
50 g di farina di cocco
40 g di zucchero a velo
100 g di burro morbido
120 g di farina 00
1 uovo
1 cucchiaino d’estratto di vaniglia
la buccia grattugiata di un piccolo limone
un pizzico di sale
Zucchero a velo per decorare

Preparate le farine settacciandole insieme in una ciotola, e la buccia del limone ed il sale, mescolate con un cucchiaio di legno. Mettere da parte. In un’altra ciotola montare il burro a crema con lo zucchero fino a renderlo spumoso. Aggiungere l’uovo e la vaniglia. Gradatamente aggiungere le farine, mescolare bene e formare una palla, avvolgerla in un film alimentare e riporla in frigo per mezz’ora.
Accendere il forno a 180°C. Preparare la placca del forno ricoperta dalla carta apposita e formare delle piccole palline (potrete aiutarvi con l’attrezzino per fare i gelati) disporre le palline sulla placca ( ve ne occorerrano due per questa dose) . Infornare per 10 mn. Lasciarle raffreddare e poi passarle nello zucchero a velo. Si conservano 3/4 giorni in una scatola di latta.

Version française
P1120170
Ingrédients pour environ 20 biscuits
50 g de farine de riz complet
50 g de farine de noix de coco
40 g de sucre glace
100 g de beurre mou
120 g de farine 00
1 oeuf
1 c. à c extrait de vanille
le zeste  râpé d’un petit citron
une pincée de sel
Sucre  glacé pour décorer
Mélangez  les farines  ensemble dans un bol,  le zeste râpé du citron et le sel, en remuant avec une cuillère en bois. Mettez de côté. Dans un autre bol fouettez le beurre avec le sucre  jusqu’à consistance crémeuse. Ajoutez l’oeuf et la vanille. Ajoutez  ajouter le mélange de farines, en 2 fois, jusqu’à ce qu’elles soient bien incorporées, bien mélanger et former une boule, enveloppez-la dans un  film alimentaire et mettez-la au réfrigérateur pendant une demi-heure.
Allumez le four à 180 ° C. Préparez deux plaques à pâtisserie recouverte de papier sulfurisé, formez de petites boules à l’aide d’une 1 cuillère à glaces. Placer les boules sur les plaques à pâtisserie. Cuire au four pendant 10 minutes. Laisser refroidir, puis les passer dans le sucre glacé. Conservez ce petits biscuits pendant 3 / 4 jours dans une boîte hermétique ❤
Annunci

33 pensieri riguardo “Frollini con farina di riso integrale, cocco e limone

  1. Ma che buoni questi bocconcini, mi sembra di sentirne il profumo. Mi segno la ricetta e li provo, semplici e gustosi come piacciono a me! Complimenti per il blog, da oggi hai una sostenitrice in più!

    Mi piace

  2. Hanno un che di etereo, poetico, sanno di casa colorata e piena d'amore 🙂 Cascano anche a pennello visto che ho farina di riso da smaltire e tutti gli altri ingredienti, grazie! Baci

    Mi piace

  3. Ciao, sono Martina e vorrei invitarti, se ti fa piacere, a partecipare ad una bella raccolta di menù tradizionali italiani che il sito Giallo Zafferano ha organizzato in occasione dei 150 anni della nostra madre patria.Trovi il regolamento qui: http://forum.giallozafferano.it/buon-compleanno-signora-italia/Naturalmente se pensi di avere già postato sul tuo blog delle ricette che ritieni adatte alla raccolta, puoi tranquillamente partecipare con queste.Se vuoi chiarimenti, scrivimi pure a martina.spinaci@giallozafferano.it sarò lietissima di consigliarti o guidarti passo, passo.Un caro salutoMartina

    Mi piace

  4. Anaric…certo che puoi usare la farina di riso normale ma se ti trovi in casa del riso integrale puoi fartela tu, basta mixare il riso integrale molto fine, con un macinino poi setacciare la polvere ottenuta, magari rimixandola più volte ed otterrai la farina di riso integrale…e grazie per la domanda e per la tua visita :)Tutte, ragazze, mille grazie 🙂

    Mi piace

  5. C'è stato un periodo in cui ogni domenica preparavo i biscotti per la settimana, ora non li faccio da tantissimo ma la mia bilancia ringrazia 🙂 Però uno di questi te lo rubo, chomp!

    Mi piace

  6. Che delizia!! Ma sai che anche io ultimamente mi metto la sera a preparare dei biscottini o delle semplici torte cosi per la colazione c'é sempre qualcosa di goloso e sano. Li terro' a mente. Buona giornata cara!! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.