Buccunotti: ovvero Pastine di frotta al cioccolato e mandorle


Bucunotti - Pastine di frolla al cioccolato e mandorle

Buccunotti originally uploaded by via delle rose

Eccomi di ritorno. Dopo una settimana di astinenza da blog rieccomi rigenerata dal sole caldo della Calabria e della famiglia d’origine ma sopratutto dal forte abbraccio affettuoso, tenero, desiderato ed emozionante dei miei due bimbi, appena scesa dall’aereo e ,ovvio ,il bacio di mio marito. Rieccomi a raccontarvi di me. Grazie infinite a voi tutti per gli auguri ai miei genitori ,risposati felicemente, convinti, mi é sembrato di leggere della loro emozione e, grazie di cuore per tutti i vostri commenti. Sono stati giorni caldi e di libertà dove ho fatto il più possibile, dedicandomi al riposo ,alla lettura alle mie amiche, alla compagnia piacevolissima del mio caro zio venuto da New York per l’occasione e che non vedevo da 25 anni.
Mi sono persa un sacco di cose interessanti e tante iniziative sono nate ma, cerchero’ di recuperare,ho una grande curiosità di venire a farvi visita e leggere di voi e di proprorvi anche delle mie ricette alcune pensate e scritte velocissimamente mentre aspettavo, nelle lunghe ore ( 6 all’andata e 4 al ritorno) d’attesa per l’imbarco,tra un’aereo e l’altro.
La ricetta che vi presento é quella delle pastine di frolla ,tipico dolcetto del nostro paese chiamate “buccunotti” cavallo di battaglia di mia mamma, quando aveva la sua piccola pasticceria, erano e sono tutt’ora amati da molti, pur essendo fatti con ingredienti semplici e per la lunga esecuzione, difficilmente ci si presta a farli ,infatti io non li ho mai preparati, quelli che vi mostro sono fatti da mia mamma proprio per l’occasione dei 50 anni di matrimonio. Sono i dolcetti delle feste, all’approssimarsi del Natale, per esempio, sono adattissimi ,proprio perché si possono preparare molto in anticipo, conservati in frigo durano anche 15 giorni. Belli da regalare inpacchettati con nastrini d’oro. Le dosi che vi indico sono per circa 60 dolcetti ( quando ci si mette é meglio farne tanti) a seconda delle dimensioni delle formine, quelle usate in questo caso sono quelle classiche ovali, ma si possono anche fare rotondi o di altra forma.

Buccunotti - Pastine di frolla al cioccolato e mandorle
Buccunotti originally uploaded by via delle rose

Pasta frolla
10 uova ( 8 tuorli + 2 intere)
400 gr. di zucchero
400 gr. di strutto o burro
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
3 bustine di lievito per dolci
1/4 di vermouth
1,500 kg. di farina
Ripieno:
300 gr. di cioccolato fondente
1 scatola di cacao amaro
350 gr. di zucchero
1/4 di acqua
500 gr. di mandorle in polvere
1 cucchiaio raso di cannella in polvere
1 cucchiaio ras di chiodi di garofano in polvere
gli 8 albumi montati a neve.
Prerare la frolla mescolando tutti gli ingredienti insieme e formando una palla a riposare in una ciotola coperta in frigo.
In una pentola abbastanza spessa far sciogliere il cioccolato fondente a fuoco dolce e aggiungere l’acqua, lo zucchero, il cacao amaro,le mandorle, le spezie e mescolando con un mestolo di legno sciogliere bene gli ingredienti, quando l’impasto é ben amalgamato spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.
Montare gli albumi a neve fermissima ed incorporarli al preceete composto, con una spatola delicatamente. Si otterrà una crema morbida e spumosa.
Intanto reparare le formine, imburrate ed infarinate. Prendere la frolla dal frigo e stendere la pasta sulla spianatoia infarinata, con il matterello, in uno spessore di 1 cm e mezzo. Usare una formina come taglia pasta e tagliare tante parti di frolla, prendere un pezzetto per volta e posizionare dentro le formine aiutandosi con le dita per far aderire bene la pasta nelle pareti e farla furiuscire per mezzo cm., mettere con un cucchiaino la crema al cioccolato fino alla metà della formina, attenzione non fino al bordo, coprire la formina con dell’altra frolla stesa,in precedenza con il matterello. facendo bene aderire i due bordi con le dita.
Accendere il forno a 170 °C. e cuocere i dolcetti per 25 minuti. Togliere dal forno e farli raffreddare su una gratella, servire cosparsi di zucchero a velo.

Buccunotti - Pastine di frolla al cioccolato e mandorle
Buccunotti originally uploaded by via delle rose

Ci sono tantissime iniziative per le prossime feste di Natale come questa di Bicece per la sua racconta di delcetti e biscotti veloci per le feste…questi non sono molto veloci da fare ma se ci si mette insieme con delle amiche, il lavoro sarà molto piacevole e divertente il risultato poi lo premia per cui spero che possa far piacere a Bicece se aggiungo questa mia alla sua lista di regali per Natale.
Annunci

53 pensieri riguardo “Buccunotti: ovvero Pastine di frotta al cioccolato e mandorle

  1. Annamari78….ti ringrazio molto mi fà piacere che siano stati apprezati é una ricetta di famiglia che alcuni preferiscono mantenere il segreto io invece amo condividerlo. Grazie ^^

    Mi piace

  2. Anche tu prendi apputni al volo?! Attacchi improvvisi di creatività? Anch’ioooooo, soprattutto al parco con la cagnetta, secondo me le panchine le hanno messe lì apposta!!! Bocconottiii, va bè ma il nostro appuntamente si rinnova automaticamente no?!

    Mi piace

  3. Bentornata, sentivo la tua mancanza.Questo buccunotti sono meravigliosi e visto che con questo ripieno non li ho mai fatti secondo te che faccio??????? naturalmente salvo la ricetta!!!!Io in genere li faccio ripieni con marmellata, o nutella, oppure mandorle…P.S.: prima che partissi ho dimenticato di chiederti un recapito telefonico, mi sarebbe molto piaciuto sentirti al telefono.

    Mi piace

  4. Bentornata Patri!!!! Felicissima di leggerti di nuovo e di sapere che tutto e’ andato a meraviglia!Questi bocconotti mi ispirano… non si sa mai… forse con qualche modifica si puo’ semplificare l’esecuzione…Ti mando un bacio grande,Dani

    Mi piace

  5. Bentornata Mariluna! sono felice che il soggiorno dai tuoi sia stato bello e pieno di emozioni! questi dolcetti devono essere deliziosi fai i complimenti a tua madre perchè non solo ci vuole maestria per creare dei dolcetti così golosi ma anche tanto amore! un bacio Pippi

    Mi piace

  6. OH!!! :OI famosi bocconotti d’Amantea. Li sento nominare praticamente dovunqu. Li ho assaggiati una volta e devo dire sono deliziosi!Copio la ricetta proponendomi di provare alla prima occasione la versione della tua mamma. Ciao ciao!!Rorò

    Mi piace

  7. Buongiorno a @TUTTE/I e grazie per la calorosa accoglienza,grazie veramente di cuore.@Silvia, mia mamma ha sempre cercato di fare questi buccunotti sono i preferiti nella mia zona anche se di versioni c’é ne un’infinità, con la ricotta, con la pasta di mandorle e canditi, con la mostarda d’uvae marmellate varie, ma questi sono gli unici ad essere apprezzati, é la prima volta che la ricettaviene pubblicata, perché infondo sono un…come dire, segreto, dato che ogni pasticceria ,giu’ in Calabria ha la sua versione. Mia mamma ha smesso da tempo ed ora potevo permettermi di svelare la sua ricetta…altrimenti erano bastonate…Grazie per la domanda.

    Mi piace

  8. Che piacere ritrovarti!E’ sempre bello ritornare per un po’ a casa.una domanda: ma la tua mamma li faceva i bocconotti solo con la cioccolata dentro ? non hai una variante semplice? con la ricotta? ciao

    Mi piace

  9. Bentornata, sono felice che tutto sia andato così bene. Fra un po’ inizia la produzione industriale di biscotti e dolcetti da regalare per il periodo natalizio e quesi mi sembrano adattissimi. Anche perchè per i tedeschi sarebbe una cosa totalente nuova e diversa dai soliti biscotti (buonissimi anche quelli eh!)CiaoAlex

    Mi piace

  10. tesoro, bentornataaaaa!!!Scusami tu, ho provato a chiamarti solo sabato, ma eri irraggiungibile, e forse gia’ in viaggio….Sono felice che sia andato tutto bene….ancora auguri ai tuoi ed un abbraccio alla tua mamma che ha fatto questa faticata…. :)) ma sara’ felice che il tuo post cosi’ bello le abbia reso merito :))Un bacio a tutti voi e buona ripresa!

    Mi piace

  11. Ciao patrizia! Intanto bentornata!hai ricevuto la mail? Fammi sapere che ho scoperto che mail che ho mandato la scorsa settimana non sono arrivate…anzi sai che ti dico,te la rimando!

    Mi piace

  12. Mariiii! che bello che sei tornata! anche io passo periodo di assenza quasi forzata e mi mancate sempre tutti da morire! 😛 non è che me spedisci qualche quintalata di queste delizie cioccolatose? 😀 ti mando un abbraccio enorme e un grande bacio tesoro!Silvia

    Mi piace

  13. bentornata!!! e che tranquillità e serenità ch eti porti….questi dolci sono così belli che quasi non oso farli per non rovinare questa meraviglia…sono davvero belli! un bacione

    Mi piace

  14. Ciao, bentornata! Credo che questa ricetta sia proprio perfetta per l’iniziativa di Bicece: voglio farli anche io da regalare alla mia vicina di casa, che è sempre carina con me, ed ama molto il cioccolato. Grazie dello spunto! Bacioni 🙂

    Mi piace

  15. Ciao tesoro, sono contenta che il tuo break sia andato bene, fra le coccole della tua famiglia e il riposo che a volte è necessario regalarsi. Queste pastine sembrano una delizia, mi stampo la ricetta per la mia produzione natalizia! Non vedo l’ora di leggere le prossime ricette che hai pensato in questi giorniPer ora ti mando un bacio grandeCon affettoFra

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.