Risotto al cavolo rosso e….cacao su fonduta di parmigiano


Risotto con cavolo rosso e cacao

Risotto al cavolo rosso e cacao originally uploaded by via delle rose

Ultima ricetta della settimana del gusto che si é terminata in bellezza domenica con questo risotto nato veramente per caso…ingrediente dopo ingrediente a portata di mano e sopratutto tenendo conto del colore che volevo ottenere, ho realizzato questo risotto viola,che non ha avuto il massimo dei consensi , perché Vittorio, il mio piccolino non ha gradito il cavolo…ma ha mangiato tutto i riso, scartando, con tanta pazienza,uno per volta i minuscoli pezzettini della verdura. Sono, molto orgogliosa di Alessandro che anche all’età di 7 anni storceva il muso, prima di mangiare qualcosa di nuovo, oggi mangia di tutto, magari se non tanto gli piace mangia lentamente, molto lentamente, ma poi alla fine ripulisce il piatto. Mentre loro cominciano con le domandine di rito…”che cosa ci hai messo dentro????, io incomincio a spiegare le virtu’ delle verdure, i sali minerali e le vitamine contenute, l’importanza dei colori nel piatto e di tutto cio’ che serve a farli convincere che non cé nulla che possa nuocere alla loro salute, anzi al contrario, che tutto serve per migliorare la loro “costruzione” fisica, per crescere sani, alti ( spero) forti e carichi di energie che solo il variare tutti i giorni gli alimenti puo’ garantire.

Risotto con cavolo rosso e cacao
Risotto al cavolo rosso e cacao originally uploaded by via delle rose

Ingredienti:
280 g. di riso classico per risotti
150 g. di cavolo rosso
una piccola cipolla rossa di tropea
1/2 bicchiere di vino rosso Valpoliccellaun
litro di brodo vegetale ( carota,sedano,cipolla)
cacao amaro

per la fonduta di parmigiano

200 g. di panna

2 cucchiai di parmigiano

pizzico di pepe

Risotto con cavolo rosso e cacao
Risotto al cavolo rosso e cacao originally uploaded by via delle rose

Per prima cosa ho preparato il brodo vegetale circa de litri d’acqua, con una carota, una cipolla, del sedano e del sale.

Per la fonduta di parmigiano ho messo la panna in un pentolino ed ho sciolto due cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato ed un pizzico di pepe, lasciadola al caldo, il mio metodo e di far bollire dell’acqu in una pentola più grande e di immergere l’altra con la crema a bagnomaria con un coperchio, fino al moento di servire.

Per la sfoglia croccante di parmigiano: in una teglia rettangolre o anche rotonda su un foglio di carta forno ho messo strati di parmigiano, livellando bene con il fondo del cucchiaio, ho rimesso un’altro foglio di carta forno che ho pressato ben bene ed ho passato forno caldo a 200°C. per 3 minuti, forse anche meno, ho giusto fatto attenzione che non si colorasse troppo. Ho tolto la teglia dal forno e lo lasciata raffreddare completamente.

Risotto con cavolo rosso e cacao
Risotto al cavolo rosso e cacao originally uploaded by via delle rose

Ho lavato delle foglie di cavolo rosso e tagliate a dadini piccoli, una cipolla piccola, tagliata anch’essa a dadini e poca carota (che mi era rimasta), ho messo a rosolare in una padella con dell’olio ed il riso insieme. Quando il riso é diventato lucido ho sfumato con mezzo bicchierino di vino rosso. A questo punto ho iniziato a mettere un primo mestolo di brodo con cottura lenta e mescolando spesso cosi’ via per circa venti minuti , quando il riso é al dente, ho cominciato a mettere un primo cucchiaino di cacao, (esprerimento), non soddisfatta, ne ho aggiunto un’altro, ma dato che non ne avvertivo il gusto ed il risultato mi sembrava buono ho aggiunto ancora qualche cucchiaino, che fa un totale di un’intero cucchiaio di cacao. A questo punto ho spento il fuoco. Ho servito il risotto sulla fonduta di parmigiano con una splolveratina di cacao amaro ed la sfoglia croccante di parmigiano.

Risotto con cavolo rosso e cacao amaro
Risotto al cavolo rosso e cacao originally uploaded by via delle rose

34 pensieri riguardo “Risotto al cavolo rosso e….cacao su fonduta di parmigiano

  1. io il cavolo rosso non l’ho mai visto e assaggiato ma sarei ocntenta di provare questo risotto! la cialda sarà squisita ma non riesco ad immaginarmi quale sia il risultto in termini di gsto e contrasti tra il risotto il cacao amaro! mi incuriosisce!

    "Mi piace"

  2. il riso è bellissimo..mi piace la poesia di sapori e leggo con piacere come fai con i tuoi bimbi…oggi ho sentito la storia di un bimbo di 9 anni che conosco: praticamente anoressico perchè gli hanno detto grassone…che tristezza Mari….

    "Mi piace"

  3. Ciao Mariluna, è un pò di tempo che non passo da te e me ne dispiace ora mi sono messa qui a sbirciare tra i tuoi ultimi posts…..mio dio quante cosine succulente che hai preparato….sei sempre più brava non solo le tue ricette sono particolari ma anche il modo in cui le presenti è veramente chic!a presto Pippi

    "Mi piace"

  4. Un saluto al voloooo!!! Sono di nuovo online, in tempo per spalancare la bocca dinanzi all’ennesimo capolavoro (a proposito, un premio per il piccolo Vittorio il selezionatore, lavoro certosino il suo, ma non credere sia una prerogativa dei più piccini, tze tze)…. spero di recuperare i vecchi post quanto prima, intanto volevo dirti… ma cerrrto che a Roma fanno il caffè :-)))))) quindi t’aspetto, ho anche adocchiato un paio di pastarelle, assaggio prima e poi ti dico, al massimo t’ avviso prima così passi tu in qualche patiserrie, che dici?! o dal forno di casa tua, preferirei!!!

    "Mi piace"

  5. Solo leggendo il titolo la mia salivazione è aumentata! Sono fortunati i tuoi bimbi…magari potrei provare a prepararmene qualche quintalata per vedere se guadagno qualche centimetro ;PUn bacioFra

    "Mi piace"

  6. Ciao a tutte vorrei segnalare agli appassionati di gastronomia l’iniziativa del Festival dell’Alimentazione a Milano! Sono gli ultimi giorniiii =)ecco il link x info e programmazionehttp://www.festivaldellalimentazione.com/home.php?idp=2

    "Mi piace"

  7. STU-PEN-DOChe altro ti posso dire Pat?? Che ben presto anche Vittorio diventera’ consapevole di quanto e’ brava la sua mamma, non solo nel variare l’alimentazione, ma anche nel creare accostamenti originali ma buonissimi….Io dovrei usare il cacao di nascosto, perche’ convincere V. a provare sapori nuovi a volte’ e’ molto piu’ difficile che convincere un bimbo a mangiare le verdure :DBacioni!!!

    "Mi piace"

  8. Sei geniale, mi piacciono tantissimo queste cose fusion, gli esperimenti, mi piace il tuo blog, perché osi e non ti fai condizionare dal fatto che hai i bambini piccoli, a differenza di tante mamme che hanno paura di nuocergli dandogli qualcosa di diverso dalla pasta al pomodoro e non capiscono che è proprio così che li danneggiano. E poi fai delle presentazioni magistrali, mi metti voglia di andare a casa e passare la giornata a esercitarmi con le decorazioni dei piatti!

    "Mi piace"

  9. che bello questo risotto: il cacao è un ingrediente che non si vede spesso nei primi piatti e comunque, mai abbinato al cavolo! ma poi si sentiva nel risotto???Ah, brava mammma che riesci a convincere i pargoli a mangiare tutto!!!baci baci

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.