Torta alla zucca e…pinoli tostati


Torta salata di zucca
Torta di zucca originally uploaded by via delle rose

Venerdi’ pomeriggio, come tutti i venerdi’, non vedo l’ora di rientrare prendermi una doccia,bere un infusione rilassante, seduta sul divano e le gambe stese, un sogno!!!! é solo un sogno ed un’illusione, quando metto piede in casa, i bimbi appena rientrati dalla scuola, il venerdi’ é giorno a carico di mio marito fare la corsa per prenderli , mi assalgono, subito dopo la merenda, mi mostrano i compiti da fare e sopratutto il piccolo Vittorio, mi racconta la sua giornata in classe e questo venerdi’: “Mamma ho da fare la torta di zucca…”, – io – ” Come? La torta di zucca? – lui -, ” si,la maestra mi ha detto di leggere questa ricetta e di fare la Tarte au potiron -io – “Brava la tua maestra, ma non puoi fare la torta da solo…” – lui– si lo so’ io ti leggo la ricetta e tu la fai – io – “Braaaaava la tua maestra”. E mi mostra il quaderno con scritto gli ingredienti e la ricetta.
E come faccio a dirgli di no? La zucca calabrese, era li’, sul tavolo , era li’ già da più di un mese e guardandola mi sono proprio detta che ,finalmente, era arrivato il momento di aprirla e partecipare cosi’ alla raccolta di Soleluna.

Mentre il piccolo Vittorio si siede comodamente e legge la ricetta, io preparo tutti gli ingredienti e via si comincia.

Lezioni di cucina
Lezioni di cucina originally uploaded by via delle rose
Per 6 persone

un rotolo di pasta brise

500 grammi di zucca
80 grammi di burro
100 grammi di gruyere grattuggiato
3 uova
200 grammi di panna
sale,pepe prezzemolo.
di mia iniziativa ho aggiunto 2 grossi cucchiai di pinoli tostati ed un cucchiano di curcuma.
Lavare e tagliare la zucca a piccoli pezzetti ed in una padella con il burro, farla dolcemente cuocere aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua. Lasciarla cuocere fino a farla diventare una purea. La cosa mi sembrava lunghetta allora ho tolto la zucca quando era già abbastanza morbida e l’ho mixata con il blander ( ho fatto prima), aggiungendo un cucchiaino di sale, uno di pepe, e il curcuma.
Sbattere le uova ad omelette ed aggiungere la panna ed il gruyere, la zucca raffreddata, ed una manciata di prezzemolo tritato finemente.
Accendere il forno a Termostato 6 (180°) e preparare la pasta sfoglia in una teglia di 24 cm. di diametro, sempre rivestita di carta forno, picchettare la pasta con i rebbi di una forchetta e versare la crema di zucca. Aggiustare di sale e di pepe. Tostare i pinoli in un pentolino e cospargerli sopra la crema di zucca prima di passarla in forno per 40 minuti.

Torta salata di zucca
Torta di zucca originally uploaded by via delle rose

Annunci

41 pensieri riguardo “Torta alla zucca e…pinoli tostati

  1. …se ti dico che vorrei avere quel pezzo di torta qui per papparmela, ci crederesti? E’ così invitante …deve essere ottima…mi manca praticamente tutto per farla in questi gg, ma nelle prossime settimane la proverò sicuro!Un bacioneeeeeeeeeeeeeAgo :-DPane, burro e marmellata!

    Mi piace

  2. Ma che bella Mari!!! E che carino tuo figlio col grembiule che ti aiuta in cucina! Certo che queste maestre usano metodi molto originali, molto interessanti e divertenti! meno male che almeno ve l’hanno lasciata a voi la torta! 😛 Un bacio grande!

    Mi piace

  3. che buona deve essere!!!(oggi sono un po’ stonato.. avevo capito che fosse una torta “dolce”…fino a quando non ho letto tra gli ingredienti il gruyere…..eheheheh!!!)certo che, fare i compiti così con i figli deve essere meraviglioso!un abbraccio!!!!!!

    Mi piace

  4. ma dai, questa maestra deve essere telepatica!!!!!!!!!!!!!!E poi buona questa quiche di zucca, vero??? Te la copio, non so perche’ non sono ancora riuscita a comprare la zucca, non mi sento in “stagione” :))Un bacione!

    Mi piace

  5. @Tutte….buongiorno a tutte e vi ringrazio molto per la vostra visita, i complimenti li voglio girare alla maestra del mio bimbo, ho trovato molto originale questa iniziativa perché sprona i bimbi, e non solo le bimbe, ad occuparsi di cucina a provare con le loro manine l’emozione di fare qualcosa di squisito, da alimenti che vedono sparsi qua e là e avvolte neanche conoscono, possono dare finalmente il senso a cio’ che mangiano a come ci si puo’ divertire a preparare delle piccole pietanze. Ho apprezzato molto questa lezione e spero possa continuare. Mio figlio ha assaggiato la torta, pur non amando la zucca, solo perché ci aveva messo anche il suo impegno per farla, magari la prossima volta ne mangerà un bel pezzo, ma é già un passettino avanti per conoscerne il gusto.Grazie mille

    Mi piace

  6. Ringrazio io te per la tua visita.Sei tra i miei preferiti adesso.Che bello parlare con qualcuno che vive nella città che è fra le più belle.Ti chiederò una foto a Natale…Buon pomeriggio.

    Mi piace

  7. Io personalmente adoro queste maestre che vanno al di la del sussidiario, anche se questi compiti richiedono più partecipazione nostra, ma comunque vi sarete divertiti! Molto tenere le immagini, un abbraccio Elga

    Mi piace

  8. Bellissima l’iniziativa della maestra 🙂 ma secondo me sapeva di contare su di te! e bellissimo il tuo cuochetto all’opera :-)un bacione e proverò questa delizia!!!!Ely

    Mi piace

  9. Ciao Mariluna, è tipo la quiche lorraine che faccio di solito io…..ma con la zucca mai provata, direi che l’accostamento poi con i pinoli sia davvero ottimo!Ma complimenti alla maestra del tuo bimbo che da questi tipi di compiti!Un baciottoCArla

    Mi piace

  10. era proprio destino che facessi questa torta!! la maestra ce da i compiti alternativi, la zucca lì che ti aspettava e la raccolta di soleluna!!! bella la torta e tenero il bimbo che ti da istruzioni 😉 ma poi la doccia, l’infuzione e il divano in sogno almeno li hai visti?????

    Mi piace

  11. Ma il voto poi l’han dato te o al bimbo? E la maestra si è mangiata tutte le torte??? Diciamo che compito a casa era un po’ particolare, ma per fortuna il piccoletto aveva una mamma che ai fornelli ci sa fare :-)Ciaooo,Aiuolik

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.