"Petit pain au lait" con "mustarda"


'Panini

Panini al latte originally uploaded by via delle rose

La mustrarda, che trovate sul link di Lenny, é la marmellata d’uva nera, abitualmente fatta proprio tra i mesi di settembre-ottobre. Me la ricordo come l’unica marmellata fatta in casa nostra. Molto lunga la preparazione per via degli acini da togliere e dopo cotta,alcuni la passano al passaverdure per non lasciare la buccia. Questo vasetto non l’ho fatto io, me lo sono portato da casa, fatto con la stessa procedura della ricetta che trovate qui, unica differenza , cotta al fuoco a legna, come si faceva una volta, col grande pentolone nero e “stagnato”di colore argento all’interno, ore di cottuta e di giri e giri con il mestolo di legno,resta nel sapore un leggero gusto di affumicato che é particolarissimo delle marmellate ” antiche” rarissime oggi da trovare.
Marmellata d'uva nera

panini al latte originally uploaded by via delle rose

Per accompagnare questa specialissima marmellata (io la mangio con la mia solita fetta di pane alle noci) ,ho preparato dei panini al latte, poco zuccherati che mangiano i miei bimbi al mattino per la loro colazione. Queste brioscine sono molto simili a quelle che vengono qui chiamate “petit pain au lait”.

'Panini

panini al latte originally uploaded by via delle rose

Per 12 panini:*250 g. di farina doppio 00 *80 g. di burro *una bustina di lievito disidratato *20 cl. di latte *1 uovo *10 g. di zucchero semolato *un cucchiaino di sale. *a piacere del miele e dei semi di sesamo tostati per decorare

Riscaldare un poco di il latte e versare la bustina di lievito lasciandolo sciogliere bene per 10 minuti. Fare riscaldare il resto del latte fino a quasi bollire e versarlo in una ciotola, versate il burro morbido a t.a. e lo zucchero mescolare e lasciare intiepidire, prima di versare l’uovo sbattuto e il latte con il lievito.Setacciare la farina con il sale direttamente nella ciotola e cominciare a lavorare con le mani fino a quando la pasta si stacca dalle pareti della ciotola. Coprire con un telo pulito e umido e riporre in luogo caldo per circa un ora, fino a che la pasta sia raddoppiata di volume.

Mettere la pasta su un piano infarinato e sgonfiarla delicatamente, formare un salsicciotto e ricavarne 12 pezzetti di dimensioni uguali, modellare dei piccoli panini di forma ovale e posaterli su di una placca ben imburrata ed infarinata. Ricoprire e lasciare riposare ancora un’ora.
Riscaldare il forno a 210°. Se preferite dorare i piccoli panini con un rosso d’uovo sbattuto ed infornare per 15 minuti. Poco prima di spegnere il forno l’ho spennelati di miele e cosparsi di semi tostati.

'Panini

panini al latte originally uploaded by via delle rose

Dedico questo mio post a Lei…Micaela con un sincero ringraziamento per avermi assegnato, qualche giorno fà un premio sull’amicizia. Grazie con tutto il mio affetto.

22

Annunci

29 pensieri riguardo “"Petit pain au lait" con "mustarda"

  1. Cara Mariluna buondì!!!Che belli questi panini…la mostarda poi non l’ho mai fatta, ma mi cimenterò presto nell’impresa!!!Quando puoi, passa dal mio blog…ci sono dei premietti per te!!!Un bacione Ago :-DPane, burro e marmellata!

    Mi piace

  2. ma sai ch ela marmellata d’uva la faccio proprio come indicata dalal ricetta che hai messo…quella dell’annoscorso è stata una piacevole sorpresa sulle crostate…ora aspetto di fare quella nuova…fortuna ch emio papà ha un sacco di uva! Un bacione

    Mi piace

  3. mamma mia che meraviglia la marmellata e i panini davvero ottimi per la colazione e la merenza e sani, sai che io sono fissata con stà roba! ben ritrovata cara!!!un bacione Ely

    Mi piace

  4. Oggi t’avrei (nuovamente) invitata per il caffè… vedere vedere… ma tu, la sottoscritta a colazione, mai?! Quanto alle foto di oggi, omplimenti a te per l’elevatissimo grado di ‘gourmetitudine’ (vedi, mostard+pane alle noci, per esempio)…e per la mervigliosa preparazione di quei panini che ricordano un po’ i sesamini, i fragrantissimi biscotti siciliani!!!

    Mi piace

  5. mariluuuuu che bella questa foto con queste cosine buone buone perfette per una bella colazione..dai sù..apparecchia..che sto arrivando :-D.Buono tutto e bravissima tu a proporre tutte queste ricette così “rapitrici di sensi” :-Pun bacione enorme con allegato un abbraccio da strapazzarti tutta!Silvia

    Mi piace

  6. Fortunati i tuoi bambini che a colazione trovano quei deliziosi panini, fatti a mano dalla mamma e con la marmellata che ha il profumo di un tempo lontano! Altro che i miei, cresciuti a Kinder cereali e Mulino Bianco!Grazie per le golosità che continui a proporre.Ciao cioa. Un abbraccioNicoletta

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.