Tartare di salmone su dadolata di melanzane


Tartare di salmone e melanzane

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Sono stata sempre restia a mangiare del pesce crudo, l’estate scorsa ci ho provato e devo dire che sono stata conquistata dal gusto puro, dal gusto del mare ,mettendo il bocconcino di un gamberetto allo yogurt, in bocca. Certo l’ho mangiato ma era “cotto” nella marinatura lunga almeno di 4 ore o più,altrimenti non avrei osato. No, non vi propongo quella ricetta, che faro’ quando saro’ sicura di trovare dei gamberetti freschissimi, per questa volta ho voluto provare con il salmone, era fresco, era rosa, era tenerissimo ed ho proprio tentato l’esperimento, per me per la prima volta. La ricetta é semplicissima con i sapori naturali, non ho messo troppe spezie, proprio per lasciare il gusto del loro sapore e sentire quel condimento generoso che dà l’olio d’oliva extra vergine italiano. Qualche volta ho voglia di naturalezza.

My creation

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Per 2 persone: -100 gr. di salmone freschissimo -un limone e la sua buccia grattuggiata -olio evo -1 melanzana lunga, con la pelle ben tesa,lucida e possibilmente senza semini dentro, compatta,bianca, insomma una melanzana d ottima qualità, magari che proviene dalla Sicilia.-1/2 spicchio d’aglio -erba cipollina -pepe nero maginato al momento-fior di sale

Spremere il limone in una ciotola, aggiungere 4 cucchiai d’olio ,dell’erba cipollina tagliata sottile e del fior di sale ed il pepe nero macinato al momento. emulsionare con una forchetta. Tagliare il salmone a dadini piccoli e mescolare nella marinata. Lasciare riposare in frigo, per 4 ore, coperto di un film alimentare.

My creation

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Intanto , lavare la melanzana e asciugarla, tagliarla a piccoli dadini e mettere del sale grosso e lasciarla sottopeso per mezzora. In una padella antiaderente, versare dell’olio evo, schiacciare l’aglio con l’apposito utensile, aggiungere la buccia del limone grattuggiato e le melanzane dopo averle lavate bene e strizzate. Far rosolare delicatamente a fuoco dolce, mescolando spesso, aggiungere qualche cucchiaio d’acqua calda, per non farli troppo friggere, i dadini devono risultare morbidi, non fritti. Spegnere il fuoco e aggiungere dell’erba cipollina tagliata fine.

Lasciare raffreddare.

Preparare la tartare direttamente sui piatti di portata, riempire due cerchi, prima le melanzane, pressando bene con un cucchiaio, poi il salmone e parte della marinata. Mettere in frigo per almeno 2 ore prima di servire aggiungendo dell’olio evo.

Tartare di salmone e melanzane

Tartare di salmone e melanzane originally uploaded by via delle rose

Annunci

47 pensieri riguardo “Tartare di salmone su dadolata di melanzane

  1. Nel nostro ultimo post c'è una preparazione simile per quanto riguarda le melanzane, che abbiamo cotto in forno con la buccia, per poi spellarle e tritarle. Anche noi abbiamo scoperto da poco il piacere del pesce crudo e da allora ogni tanto ci cimentiamo con carpacci e tartare. La tua ricetta è deliziosa, il tocco finale dell'erba cipollina è perfetto!Siamo passati anche per dirti che se vieni da noi, nel penultimo post, al blocco 7, troverai un premio.Baci da Sabrina&Luca

    Mi piace

  2. Eccomi!!! Che bello arrivare, con l’attesa trepidante di collegarmi, e con grande meraviglia ritrovare le tue ricette sempre immancabilmente chic e raffinate!!! Bellissime cosine hai cucinato, la torta con la confettura di more è strepitosa:)) Un bacione supergrande, elga

    Mi piace

  3. Anche io sono restia al pesce crudo, ma questa tua tartare, abbinata alle melanzane che amo e fotografata in modo così invitante, mi fa dubitare: sarei portata a fare una forchettata d’assaggioBaci

    Mi piace

  4. Mariiiii!! come mi sei mancata bellezza mia! uffa sono riuscita solo ora a fare un po’ di giro per i miei bloghetti preferiti da tanto ho da fare, ma mica pensavi che ti avevo dimenticato vero? 😀 beh? pronta?12 2 1/42 1/2e…3….bacioneeeeeeeee!!! grandissimo..:-( altrimenti non ti arriva fino a lì ;-)buona serataSilvia ps. oh bellissima la tartare di salmone..e visto che ne ho un po’ domani ricopiazzo la ricettina! 🙂

    Mi piace

  5. sono tornata….non sai quanto ti ho pensato mentre passavo le mie giornate nella terra che ti ha adottata…oppure cercavo nei banconi del mercato le cose che a volte citi…eri un pochino li con me….auguri per il tuo compleanno e per un nuovo anno ti abbraccio

    Mi piace

  6. Carina questa tartare doppio gusto salmone e melanzana mi piace moltissimo e poi hai ragione non bisogna coprire troppo i sapori un buon olio evo fa già moltissimo in qualsiasi piatto non credi? un bacio Pippi

    Mi piace

  7. questa è un’altra idea che prendo! cosi come per i peperoni! ma sappi una cosa…che qui in sicilia spesso ci danno le melanzane piene di semi…e che quelle di qualità le portano chissà dove! questa ricetta…sarà immediatamente copiata!

    Mi piace

  8. io invece da buona barese adoro il pesce crudo, ed anche il salmone marinato naturalmente, la tua elegantissima versione me la segno per fare un figurone quando avrò qualcuno a cena!!! Un abbraccio :)))

    Mi piace

  9. Ciao Mariluna! Eccomi di ritorno dalle ferie… che fatica però riprendere la solita vita!Questo piatto si presenta davvero molto bene nella forma e nei colori, e sono certa che sarà sublime al gusto…Un bacio!!!

    Mi piace

  10. Che bonta’! Mi piace la sua semplicita’ di esecuzione! Ho abbinato la melanzana a un teryiaki di salmone quando lavoravo al ristorante ed era un successone ;)Mi sto preparando il pranzo ed indovina che cosa ho in padella? Melanzane con coriandolo…. Un abbraccio,Daniela

    Mi piace

  11. @Enza, la cottura al forno peso vada proprio bene, provero’ la prossima volta il tuo consiglio e per la buccia di limone ho pensato di metterla insieme perché é cosi’ che faccio avvolte gli spaghetti ed il gusto mi sembra non male.Seguiro’ i tuoi consigli, mi fà molto piacer avere tue e vostre suggestioni. Grazie

    Mi piace

  12. è una ricetta davvero bella cara mariluna: bravissima! anch’io ho cucinato con le melanzane ieri sera: bisogna approfittare dei frutti di questa stagione, finché dura! proverò ad abbinarla al salmone: l’idea mi piace moltissimo!

    Mi piace

  13. mari carissima, questo veramente è un piatto che rientra nelle mie passioni! io per il pesce crudo farei follie, mi piace molto ma molto di piu’ di quello cotto 🙂 certo bisogna essere strasicuri, ma è tutta un’altra cosa! questa ricettina con le melanzane è una goduria, come stai tu? ripreso il tran tran quotidiano? un abbraccione forte

    Mi piace

  14. mari sai che mi veniva in mente? l’alternativa della cottura della melanzana potrebbe essere il forno con tutta la buccia, tipo caviale di melanzane e invece nella tua versione metterei la buccia del limone a fuoco spento, temo possa dventare troppo amara. che ne dici?comunque sono perfettamente d’accordo sul fatto di mettere pochissimi profumi e prevalentemente concentrati sulle melanzane brava!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.