Solo per augurarvi felicita’

“Solo per augurare tanta serenità, in questo nuovo anno. Vi auguro che possiate cogliere, nei prossimi 365 giorni, la felicità nelle cose apparentemente banali o scontate,cose di tutti i giorni, come apprezzare la presenza dei propri affetti, svegliarsi, mano nella mano con il proprio amore, spalancare la finestra per far entrare il sole in casa , respirare i profumi della mattina fresca, quando la pioggia bagna la terra, dire buongiorno al vicino di casa, accarezzare la mano dei nonni,
giocare con i propri figli, dedicare più tempo ai propri figli, preparare dei buoni dolci e sentire il profumo in ogni stanza, guardare un po’ di più dentro se stessi e dare attenzioni a chi è meno fortunato di noi, fare cio’ che normalmente facciamo, avvolte senza prestare attenzione a come lo facciamo ma sopratutto gioire vedendo sorridere gli occhi dei nostri figli o anche di un bambino che ci sorride per strada. Porre la speranza che la violenza verso i bimbi o le persone più deboli resti lontana nel nostro passato da dimenticare per non farla mai conoscere ai nostri figli ed a quelli che verranno. “

Auguri a voi tutti e serenita’

Annunci

blogroll

Vetrine a Parigi

Prima di chiudere hanno, una carrellata di foto delle vetrine parigine, piene di prelibatezze e di ricchezze gastronomiche. Ho scelto quelle più’ significative, come queste due che rappresentano alberi di natale e renne completamente fatti in cioccolato e zucchero a velo.

La magnifica Place Vendôme con le vetrine di ori e diamanti e l’hotel Ritz,peccato che l’ho ripresa solo di pomeriggio.

Le vetrine di Fouchon con i dolci magnificamente decorati (costosissimi) ma anche molto buoni

Alberi di Natale Blu, in ogni angolo.

E la vetrina della nota marca di caffè ” Nescafé”….piena di gente…..ancora dopo Natale.

E che dire di tutte quelle altre vetrine e vie illuminate e piazze che non ho fotografato o che ho fotografato ma che la loro bellezza non é riproducibile in foto( almeno con la mia piccola macchinetta). Bene, all’anno prossimo. Tra poco tutto sarà spazzato via dai parigini che adorneranno la loro tavola di fine 2007.
Parigi è una magnifica città, luminosa dove anche se il sole durante il periodo dell’anno fà capolino poche volte, ahimè, lo si può’ trovare di notte, nelle vie e viuzze di Montmartre o nel quartiere latino. Nei locali super alla moda e nella stravaganza della gente che circola Champs Elysee.Io che vengo da un paesino piccolo della Calabria dove molte cose le sognavo, certo sono fortunata di aver trovato tutto questo……ma la malinconia prende il sopravvento, quando tutto questo non posso condividerlo con la mia famiglia laggiù.

Posted by Picasa